CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, DORATURA,TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: LUNEDÌ 26 GIUGNO 2017-MERCOLEDÌ 28 GIUGNO 2017- e GIOVEDÌ 29 GIUGNO 2017 LUNEDÌ 3 LUGLIO 2017-MERCOLEDÌ 5 LUGLIO 2017 e -GIOVEDÌ 6 LUGLIO 2017 ,dalle ore 16,45 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 27 dicembre 2008

Tecnica Shabby su legno e tecnica tridimensionale su metallo

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Care amiche e cari amici internauti,
il 2008 è ormai alla fine, avete fatto un bilancio di quest'anno?
Vi saranno stati eventi positivi da ricordare (spero moltissimi!) e forse momenti complicati che vi avranno fatto riflettere sulla vostra vita. In ogni caso vi auguro un nuovo anno ricco di progetti e di creatività!
Un augurio particolare a tutti coloro che mi hanno seguito personalmente durante i vari incontri di découpage che ho organizzato qui al Centro e che con la loro presenza mi hanno incentivata a inventare sempre nuovi lavori!

E ora qui di seguito parlerò dei due argomenti che erano rimasti in sospeso: la tecnica Shabby su legno e il découpage tridimensionale su metallo (naturalmente, tutto il materiale usato per illustrare queste tecniche, e tutte le altre che trovate nel sito, è reperibile presso il nostro Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia, in via Benvenuto Cellini, 19).

Con lo shabby rendiamo i nostri oggetti più vissuti, come se fossero un po' "malandati" dal tempo. Per questa tecnica occorre pretrattare gli oggetti scelti con cementite o aggrappante (ricordatevi di smontare chiusure e cerniere, prima di questa fase, questo vi agevolerà il lavoro!):

(Cliccare sulle immagini per ingrandirle)


Dopo la seconda mano di aggrappante carteggiate con carta sottile per togliere le asperità del legno e stendete due mani di colore acrilico (oro, come in questo caso, o altre tonalità):

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Per un risultato migliore della decorazione è utile stendere, in questa fase del lavoro, anche una mano di vernice trasparente opaca.
Poi strofineremo l'oggetto (in questo caso un bauletto,) con una candela o con della paraffina, passaggio fondamentale per la riuscita di questa tecnica.
Vi ricordo inoltre che, a seconda dei colori usati, sarà utile passare anche un ulteriore velo di cementite o aggrappante.
Si prosegue stendendo del colore acrilico in una tonalità (in questo caso rosa pallido) che crei un contrasto armonioso con il primo colore (che nel nostro lavoro è il colore acrilico oro).

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

A questo punto, dopo l'asciugatura del colore, non resta che carteggiare con carta vetrata media : si formeranno così delle striature irregolari che lasceranno intravvedere il colore sottostante (in questo caso il colore acrilico oro risalterà sul rosa pallido) come nella foto:

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Il bauletto può essere impreziosito con un decoro floreale usando carte da découpage e protetto con la vernice trasparente opaca.

*°*°*°*°*°

Infine come ultimo lavoro di quest'anno pieno di fantasia, vi propongo una brocca in metallo con decori tridimensionali su un paesaggio invernale:

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Dopo i passaggi di base (che vi ho detto fino allo sfinimento! Naturalmente aggrappante e colore acrilico...) si incolla sulla brocca un tovagliolo con paesaggio invernale e si sfuma lo sfondo con le tonalità presenti nel decoro, si passa poi una mano di vernice trasparente e del glitter.
Nel frattempo che la vernice asciuga, stenderemo, fino ad appiattirla, un po' di pasta modellabile con un bastoncino tondo o un piccolo matterello e vi incolleremo alcuni particolari del tovagliolo, uguali a quelli che abbiamo già incollato sulla brocca. In questo modo, una volta che la pasta si sarà asciugata all'aria, le parti in rilievo si potranno semplicemente applicare con la colla a caldo solo in alcuni punti della decorazione per renderla tridimensionale.
Sulla base della brocca si può anche disegnare un motivo ornamentale, prima passandovi del colore eccentrico (in questo caso un bel rosso mela), poi stilizzando delle figure geometriche (per esempio dei piccoli rombi) che vanno evidenziate con il colore acrilico oro. Infine proteggeremo la brocca con un'altra mano di vernice protettiva opaca.

Buon 2009 a tutti voi e ci rivediamo il 3 Gennaio con i nuovi corsi gratuiti di Découpage e decorazione!

Affettuosamente
Dayla

(Continuate a restare aggiornati sugli argomenti dei corsi gratuiti del Sabato seguendo la colonna destra del blog).

sabato 20 dicembre 2008

Presepe orientale

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)
Foto per gentile concessione di Gabriella

Care amiche e cari amici come state?
Spero in gran forma e pronti a trascorrere serenamente questo periodo di festività e a percepire profondamente lo spirito del Natale.
Colgo quindi l'occasione, per fare a tutti voi i miei più cordiali auguri di Buone Feste, proponendovi al contempo un presepe orientale su tegola, realizzato assieme a Gabriella (abituale frequentatrice dei miei corsi nonché creatrice del progetto stesso).
Vi ricordo che l'argomento che invece tratterò oggi al corso gratuito di découpage del sabato (che come sempre si svolge qui al Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia, alle ore 18,00 in Via Cellini, 19, dove troverete tutto il materiale per le vostre creazioni) verterà sull'interessante tecnica shabby e sarà approfondito qui sul sito nel post che pubblicherò sabato 27 dicembre 2008.
Ma torniamo al nostro presepe!
Per realizzarlo occorre una tegola grande, la pasta volume, colori acrilici in varie tonalità, mattoncini, muschio islandese e una natività in miniatura.
Basta pretrattare la tegola con la cementite e poi procedere a stendere due mani di acrilico color avorio su cui andrà disegnata una costruzione diroccata con alcune finestre e con un'ampia porta centrale. Si passa poi a disegnare mattoni e sassi, arbusti e palme. A questo punto sfumeremo il cielo, il prato e le palme e dopo una mano di protettivo opaco, renderemo tridimensionali alcuni punti del lavoro usando la pasta volume e il colore acrilico.
Infine applicheremo con la colla a caldo la natività, i mattoncini e il muschio islandese (che ha la particolare caratteristica di non seccare praticamente mai). Illumineremo il lavoro con del glitter dorato et... voilà, il presepe è pronto!

Di nuovo Buon Natale e Buone Feste a tutti!

Affettuosamente, Dayla.

_____________________________________

Avviso importante!


Domenica 21 dicembre si svolgerà il 4° Découpage Day, corso pratico gratuito.

Chi volesse partecipare si presenti
alle ore 17.00 al Centro Découpage portando con sé il materiale utile al lavoro che vorrà svolgere. Io garantirò la supervisione dei lavori e l'ausilio tecnico. Resta inteso che chi non avesse con sé il materiale potrà acquistarlo qui al Centro.

Ricordo che il corso pratico è completamente gratuito.

Sarà gradita la prenotazione perché i posti rimanenti sono pochi.
(Contattatemi via mail - daylaventuri@gmail.com - o via telefono 0573/533010).

° ° ° ° °

Continuate a tenere d'occhio la colonna di destra del blog, perché è lì che potrete leggere settimanalmente l'argomento che tratteremo nei corsi gratuiti del sabato (l'argomento sarà scritto in rosso nella sezione Corsi di découpage e decorazione).

° ° ° ° °

Ricordo che chiunque volesse approfondire le decorazioni natalizie può partecipare, prenotandosi, ai nuovi corsi progrediti che sono attivi durante tutta la settimana. In questi corsi potrete realizzare, passo passo, sotto la mia guida, i vostri lavori personalizzati, partendo dall'oggetto fino al lavoro finito. Ideale per chi vuole fare dei regali non comuni!

sabato 13 dicembre 2008

Découpage su cartoncino con decori baby

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)


Carissime amiche e carissimi amici,
riprendiamo la nostra consuetudine settimanale di parlare di découpage e di illustrarne le tecniche.
Nel corso gratuito di questo sabato (che come sempre si svolge dalla 18 alle 19 presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia, in via Cellini, 19, dove potrete trovare anche tutto il materiale utile per la tecnica che tratteremo quest'oggi e molto altro ancora) vi voglio parlare di come sviluppare su cartoncino, in particolare sulle scatole, le decorazioni a découpage.
Il cartone si pretratta come gli altri materiali, utilizzando sempre due mani di primer, stendendolo con un pennello piatto e , in questo, caso anche con una spugnetta (come potete vedere nella seguente immagine).

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Il progetto di oggi è rivolto ai bambini, che sempre sono presente ai nostri corsi (ma non solo a loro! Infatti questo può essere un buon suggerimento per chi deve ancora preparare un regalo di Natale a qualche suo piccolo amico, e quindi una scatola personalizzata e riutilizzabile può essere un valido imballo per il regalo vero e proprio).
Per portare avanti il progetto utilizzerò un tovagliolo di carta con soggetti graziosi come pupazzetti, orsetti e quant'altro può essere gradito ai fanciulli.
Sulla scatola che abbiamo scelto (in questo caso rotonda), dopo aver applicato il primer si prosegue stendendo due mani uniformi di colore acrilico (in questo caso rosa, ma va bene qualsiasi altra tonalità pastello), per farlo è bene usare un pennello piatto a setola morbida (come da foto successiva).

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Mentre il colore asciuga potrete dedicarvi al ritaglio delle figure che avete scelto. Prima di fare una simulazione su come vorrete disporle, potreste cimentarvi in un passaggio (non necessario ma utile per abbellire la scatola) che è quello di fare delle spugnature molto soft utilizzando una tonalità di colore leggermente più scura dello sfondo insieme al colore bianco e un medium ritardante dell'asciugatura del colore, sfumando il tutto con la spugnetta grande (potrete vedere anche nel dettaglio questa tecnica nelle due immagini seguenti).

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)


A questo punto si inizia ad applicare il tovagliolo sul coperchio della scatola usando la mia speciale colla di finitura (che agevola questo procedimento) con un pennello piatto procedendo dal centro verso l'esterno del soggetto con molta delicatezza. Ricordatevi di chiedermi questo particolare prodotto utilissimo nell'applicazione del tovagliolo semplice senza che questo si rovini, come purtroppo spesso accade utilizzando le normali colle da découpage (vedi prossima foto).


(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Mentre il lavoro sul coperchio della scatola asciuga, si prosegue dedicandosi alla scatola che andrà anch'essa pretrattato col primer e con un colore pastello leggermente più scuro del coperchio, in questo caso un rosa medio.
Se volete "osare" qualcosa di più originale mettete del nastro di carta in alcuni punti per creare degli spazi nei quali passerete del colore bianco acrilico, in questo modo si formeranno delle righe in cui potrete applicare qualche eventuale decoro (nel caso specifico dei fiocchetti, come è illustrato nella foto seguente).

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ora riprenderemo il coperchio, che potrete personalizzare disegnando dei piccoli fiori a mano libera o applicando del cordoncino colorato sul bordo o, infine, - se ne avete voglia - facendovi del cracklé, in quest'ultimo caso dovrete stendere un colore rosa scuro sul bordo del coperchio passando poi del cracklé monocomponente (la cui tecnica ho già illustrato in >>>questo post) e, dopo la sua asciugatura, del colore acrilico rosa chiaro.
Siamo quasi arrivati al termine di questo lavoro, che riassume in sé varie tecniche, e direi di completarlo con una mano di glitter iridescente e due mani di vernice trasparente lucida.
Se volete aggiungere alla scatola un tocco natalizio - particolarmente utile in questi giorni - potrete ritagliare dei berrettini in stile Babbo Natale (usando il tovagliolo in carta di riso rosso e pasta neve per il pon pon e il bordo del berretto) applicandoli poi sulla testa dei pupazzetti.
Ecco dunque pronto un bellissimo oggetto finemente decorato che farà senz'altro felice i vostri piccoli amici!

Un saluto caro a tutti.

Dayla

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

_____________________________________
Avviso importante!

Domenica 21 dicembre si svolgerà il 4° Découpage Day, corso pratico gratuito.

Chi volesse partecipare si presenti
alle ore 17.00 al Centro Découpage portando con sé il materiale utile al lavoro che vorrà svolgere. Io garantirò la supervisione dei lavori e l'ausilio tecnico. Resta inteso che chi non avesse con sé il materiale potrà acquistarlo qui al Centro.

Ricordo che il corso pratico è completamente gratuito.

Sarà gradita la prenotazione perché i posti rimanenti sono pochi.
(Contattatemi via mail - daylaventuri@gmail.com - o via telefono 0573/533010).

° ° ° ° °

Continuate a tenere d'occhio la colonna di destra del blog, perché è lì che potrete leggere settimanalmente l'argomento che tratteremo nei corsi gratuiti del sabato (l'argomento sarà scritto in rosso nella sezione Corsi di découpage e decorazione).

° ° ° ° °

Ricordo che chiunque volesse approfondire le decorazioni natalizie può partecipare, prenotandosi, ai nuovi corsi progrediti che sono attivi durante tutta la settimana. In questi corsi potrete realizzare, passo passo, sotto la mia guida, i vostri lavori personalizzati, partendo dall'oggetto fino al lavoro finito. Ideale per chi vuole fare dei regali non comuni!

sabato 6 dicembre 2008

La città ideale. Creatività sulle tegole

(Cliccare su tutte le immagini per ingrandirle)

Salve, care amiche e cari amici, siete rintanati in casa al calduccio o sfidate il clima e siete in viaggio per il ponte dell'Immacolata?
Se vi va di passare a trovarmi, l'argomento del corso gratuito di questo Sabato (inizio ore 18,00 presso il Centro-Découpage Mesticheria Venturi) è la decorazione del metallo con motivi natalizi. Invece sul blog, questa settimana, daremo spazio a un lavoro di gruppo fatto dalle ragazze che partecipano al concorso "C'era una volta"; gli amici internauti potranno comunque trovare le tecniche di base per la decorazione del metallo (in questo caso con soggetti floreali) nei seguenti post.
Come vi dicevo, il lavoro di gruppo ha portato a costruire creativamente una piccola città usando le casette sulle tegole di cui abbiamo spesso parlato nei post precedenti e durante i corsi di découpage e decorazione presso il mio Centro-Découpage.
E' stato per tutte noi una bella esperienza, sia perchè abbiamo incentrato il lavoro sulla fantasia (e su una piccola storia di solidarietà, che è alla base del progetto di questa "Città ideale"), sia perchè senza il contributo di ognuna di noi, l'idea non sarebbe stata facilmente realizzabile.
E ora vediamo le foto!
(Cliccare su tutte le immagini per ingrandirle)


Scorcio sulla "città" realizzato da Lucrezia e Cinzia

Il "quartiere-giardino" di Elena, Antonietta, Daniela e Sara

Vista sul laghetto di Luisiana, Maria Teresa ed Elisabetta

Il castello di Marisa

Occidente cittadino di Stefania, Elisabetta e Maria Teresa


Il piccolo "borgo" di Matilde e la "ninfa" di Rosi

° ° ° ° °

Tutti i materiali e le tegole occorrenti per i lavori di realizzazione della "Città ideale" sono disponibili qui al Centro-Découpage.

Continuate a tenere d'occhio la colonna di destra del blog, perché è lì che potrete leggere settimanalmente l'argomento che tratteremo nei corsi gratuiti del sabato (l'argomento sarà scritto in rosso nella sezione Corsi di découpage e decorazione).

° ° ° ° °

Ricordo che chiunque volesse approfondire le decorazioni natalizie può partecipare, prenotandosi, ai nuovi corsi progrediti che sono attivi durante tutta la settimana. In questi corsi potrete realizzare, passo passo, sotto la mia guida, i vostri lavori personalizzati, partendo dall'oggetto fino al lavoro finito. Ideale per chi vuole fare dei regali non comuni!

_____________________________________

Avviso importante!

Domenica 14 dicembre si svolgerà il 3° Découpage Day, corso pratico gratuito.

Chi volesse partecipare si presenti
alle ore 17.00 al Centro Découpage portando con sé il materiale utile al lavoro che vorrà svolgere. Io garantirò la supervisione dei lavori e l'ausilio tecnico. Resta inteso che chi non avesse con sé il materiale potrà acquistarlo qui al Centro.

Ricordo che il corso pratico è completamente gratuito.

Sarà gradita la prenotazione perché i posti rimanenti sono limitati.
(Contattatemi via mail - daylaventuri@gmail.com - o via telefono 0573/533010).