CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: Mercoledì 15 marzo 2017, Giovedì 16 marzo 2017 e sabato 18 marzo 2017 dalle ore 16,30 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 28 novembre 2009

Tecnica "Bleaching" su legno e decorazioni per l'albero di Natale

Oggi nella sezione L'angolo dei lettori (in fondo al post) pubblichiamo i lavori di Alessia e Susanna.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti!
L'argomento di oggi è la tecnica "Bleaching", che si usa per ottenere un suggestivo effetto sbiancato sul legno. Vi proporrò inoltre anche alcune nuove tecniche per le sfere natalizie in polistirolo e in plexiglass.

[Come sempre, maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

L' obiettivo dell' effetto "Bleaching" è quello di sbiancare la venatura del legno e poi decorare l'oggetto così trattato con il découpage. Il miglior risultato lo si ottiene con legni chiari. Vedrete che una semplice tavoletta di legno si trasformerà in un pratico appendi-abiti che sembrerà un po' usurato dal tempo.
Anche sulle sfere di polistirolo e sui cuori in plexiglass si possono creare degli effetti antichizzati molto semplici.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Con l'apposita vernice bianca per il "Bleaching" sporcate una tavoletta di legno aiutandovi con un pennello morbido e una spugnetta. Dovete evidenziare bene la venatura del legno senza però coprirla eccessivamente, in questo modo il legno avrà un aspetto sbiancato ma conserverà il suo aspetto naturale.
Procedete con la decorazione utilizzando la carta per découpage con rose gialle e bacche.
Intanto potete applicare il tovagliolo in carta di riso sulle sfere in polistirolo (bianco sulla sfera grande e azzurro sulla sfera piccola), in questo modo potrete sia mimetizzare la superficie granulosa del polistirolo, che velocizzare il lavoro, visto che le le pieghe che si formano sono intenzionali!
Invece per la decorazione del cuore in plexiglass, applicate, all'interno dell'oggetto, un ritaglio natalizio in carta di riso (es. angeli).

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Per completare la lavorazione sul legno, dovrete anche opacizzare il decoro con l'apposita vernice per il "Bleaching". Infine, dovrete passare sulla tavoletta alcune mani della specifica cera liquida all'acqua, che valorizzerà ancora di più il legno. Ricordo alle più abili, che sì potrà dare profondità al decoro, creando delle leggere ombreggiature con il colore acrilico verde scuro.
Basterà poi montare due pomelli e due gancetti e il vostro appendi-abiti in stile "Bleaching" sarà pronto per abbellire in modo utile una parete, o magari per essere regalato, il periodo è quello giusto!

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Per quanto riguarda le sfere in polistirolo, proseguite il lavoro incollando della carta da découpage natalizia (es. Stelle di Natale) sulla sfera grande senza preoccuparvi delle fastidiose pieghe che si formeranno, infatti basterà incollarci sopra uno o due veli di tovagliolo bianco per eliminare il problema: il decoro si compatterà con il tovagliolo ottenendo, anche in questo caso, un effetto un po' sbiadito dal tempo. Completate con brillantini e fiocchi.
Sulla sfera piccola, applicate più strati di tovagliolo azzurro, enfatizzando le pieghe, spennellate leggermente con del colore bianco e passate brillantini oro e blu.
Terminate anche il cuore in plexiglass applicando il tovagliolo bianco e brillantini: quando la colla sarà asciutta, si avranno delle raffinate trasparenze. Potete anche decorare i cuori colorandoli con le vernici per il vetro o potete realizzare sulle sfere in polistirolo un incredibile cracklé invecchiato usando il particolare impasto "soft".
Infine applicate fiocchi e cordoncini dorati e le vostre decorazioni sono pronte per l'albero di Natale!

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Per rivedere l'immagine completa di tutti i lavori cliccare >>>qui.

Come sempre
buon lavoro a tutti e ciao al prossimo post!

Dayla

________________________________________________

Avviso importante!


Ormai i preparativi per il Découpage-Day che sto organizzando per il giorno 8 Dicembre 2009 sono al termine. Come ormai sapete si tratta di un corso di découpage pratico e gratuito nel quale seguirò personalmente i lavori di ogni partecipante, e che avrà come obiettivo la decorazione di oggetti con varie tecniche che - chi lo vorrà - potrà poi destinare ad alcuni mercatini di beneficenza. Le/gli interessate/i che vorranno trascorre due ore utili e divertenti possono prenotarsi già da ora. Ricordo che i posti sono limitati (non ai 35-40 dei corsi normali del Sabato, ma massimo a una quindicina, perché - come potrete immaginare - occorrerà ben più spazio per i materiali).
Molte si sono già prenotate, e sono rimasti pochissimi posti (due o tre al massimo).
Sbrigatevi a prenotarvi!

Il corso - come sempre - si svolgerà qui al Centro Découpage di Pistoia, e durerà due ore, anziché una, e precisamente dalle ore 17.00 alle ore 19.00.
____________________________________________________

L'angolo dei lettori


Oggi presentiamo i lavoretti creativi di Alessia e Susanna, due affezionate frequentatrici dei corsi che si svolgono qui al Centro-Découpage.

Come potete vedere dalle foto, il tema delle creazioni è ispirato al Natale:
Nella prima foto Susanna e Alessia hanno realizzato una simpatica casetta natalizia su tegola:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

lo sfondo azzurro chiaro si intona agli effetti neve 3D e alla disposizione ben bilanciata del découpage con un risultato davvero piacevole.

Nelle due successive foto abbiamo delle graziose sfere per l'albero di Natale con angioletti, rose e strass.

Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Davvero brave!

sabato 21 novembre 2009

Scrigno in legno con micro-presepe, sfere e tegoline 3D per l'albero di Natale

Oggi nella sezione L'angolo dei lettori (in fondo al post) pubblichiamo i lavori di Michela.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Salve a tutti!
L'argomento di oggi è dedicato ai presepi in miniatura da realizzare all'interno di scrigni, su mini-tegole in legno e sulle sfere per l'albero di Natale.

[Come al solito maggiori dettagli, su questa e su altre tecniche presentate nei post, verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Per quanto riguarda lo scrigno in legno, vi consiglio di smontare chiusure e cerniere con un cacciavite. In questo modo sarà più facile stendere il primer per pretrattare la superficie e carteggiarla. Naturalmente anche le tegoline di legno (o di terracotta) e i medaglioni delle sfere in plexiglass devono essere pretrattati con il primer acrilico.
Mentre la vernice asciuga, si ritagliano i presepi dall'apposita carta e si inizia a modellare la nuova pasta super morbida, che ci servirà per realizzare la Sacra famiglia.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Con questa pasta si modellano delle palline, alcune si utilizzano per i volti dei personaggi, altre si stendono con il mini-matterello per realizzare i mantelli. Si modellano le braccia e le mani e il busto. Poi si assembla il tutto e si lascia asciugare. Poichè questa Sacra Famiglia è in miniatura e molto...molto stilizzata, sarà davvero facile realizzarla, usando la nuova pasta super morbida.
Per la realizzazione del presepe sullo scrigno in legno, si lavora all'interno: nella parte del coperchio si disegnano delle colline, che andranno sfumate con i colori acrilici (tonalità crema e terra). Si realizza poi lo sfondo del cielo (toni blu chiaro e blu scuro) proseguendolo anche sul resto dello scrigno. Mentre la vernice asciuga, si incollano i presepi sulle tegoline e sul medaglione interno alle sfere in plexiglass.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

A questo punto basterà incollare i pastori e la capannuccia all'interno dello scrigno, passarvi della vernice trasparente e decorare il lavoro con brillantini, stelline, muschio e neve in polvere.
Quest'ultimo passaggio lo potrete fare anche per personalizzare i presepi sulle tegoline e all'interno delle sfere di Natale (realizzazione facile, veloce e molto divertente!).
Infine colorate con i colori acrilici i personaggi della Sacra Famiglia e posizionateli all'inteno di uno scrigno, mettete qualche fiocco alle sfere e alle tegoline e i vostri nuovi addobbi natalizi saranno pronti!
Ecco i vari particolari (cliccare su ogni immagine per ingrandirla):




E qui ancora una volta l'insieme, visto però da un'altra prospettiva:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Buon lavoro a tutti e ciao al prossimo post!
Dayla

________________________________________________

Avviso importante!


Come già ho avuto modo di dire alle partecipanti ai corsi del sabato, sto organizzando per il giorno 8 Dicembre 2009 un Découpage- Day. Si tratta di un corso di découpage pratico e gratuito, dove seguirò personalmente i lavori di ogni partecipante, e che avrà come obiettivo la decorazione di oggetti con varie tecniche che - chi lo vorrà - potrà destinare ad alcuni mercatini di beneficenza. Le/gli interessate/i che vorranno trascorre due ore utili e divertenti possono prenotarsi già da ora. Ricordo che i posti sono limitati (non ai 35-40 dei corsi normali del Sabato, ma massimo a una quindicina, perché - come potrete immaginare - occorrerà ben più spazio per i materiali).
Molte si sono già prenotate, e sono rimasti pochi posti.
Prenotatevi dunque in tempo!

Il corso - come sempre - si svolgerà qui al Centro Découpage di Pistoia, e durerà due ore, anziché una, e precisamente dalle ore 17.00 alle ore 19.00.
____________________________________________________

L'angolo dei lettori


Oggi presentiamo le creazioni di Michela, un'affezionata frequentatrice del Centro-Découpage.
Come potete vedere dalla prima foto, Michela ha ottenuto un effetto tridimensionale su tegola, davvero interessante: il paesaggio invernale realizzato con il découpage è enfatizzato da nuove tonalità di colore e dalla creativa stesura della pasta 3D.
La cornice di foglie completa il lavoro in maniera originale.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Elaboratissima è la casetta su tegola delle foto 2 e 3, dove potete notare la varietà di particolari che Michela ha inserito nella sua composizione: lampioncini, vasetti con fiori, cestini, fontanelle, rametti e originalissimo il pergolato con fiori dipinti e foglie realistiche.

Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Bravissima, cara Michela!

sabato 14 novembre 2009

Casetta Pandizucchero su tegola e decorazioni 3D su sfere di Natale

Oggi nella sezione L'angolo dei lettori (in fondo al post) pubblichiamo i lavori di Chiara.
Cliccare sull'immagine per ingrandirla
(le foto di ogni singolo dettaglio sono più in basso)

Ciao a tutti!
Oggi realizzeremo la casetta "Pan di Zucchero" su una tegola in terracotta e poi illustrerò alcune idee su come realizzare delle originali sfere natalizie tridimensionali.
Tutti gli oggetti che presenterò oggi sono decorati con la pasta modellabile super morbida: una tecnica 3D facile da realizzare che - sono convinta - vi piacerà moltissimo!

[Come sempre maggiori dettagli, su questa e su altre tecniche presentate nei post, vengono illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Iniziamo subito, ritagliando dalla carta di riso la porta e le finestre, che applicheremo sulla tegola con la colla specifica, naturalmente dopo aver pretrattato la tegola con primer o cementite all'acqua e colore acrilico bianco perla. A questo punto ritoccate la carta con colori pastello (es. verde menta, verde pistacchio, rosa tenero...) per un effetto più soft.
Pretrattate nello stesso modo anche le semi-sfere e il medaglione in plexiglass e i mattoncini in terracotta. Poi lavorate la pasta modellabile super morbida, ottenendo delle palline di varie dimensioni. Stenderete a sfoglia alcune di queste palline, aiutandovi con un bastoncino tondo o un mini-matterello e incidendole con le formine per i biscotti in modo da realizzare delle graziose stelle.
Lavorate ancora la pasta e stilizzate un pupazzo di neve, dei fiori, delle perline e dei dolcetti. Questa pasta è così stupefacente che i soggetti usciranno magicamente dalle vostre mani!

Cliccate sull'immagine per ingrandirla

Alcuni oggetti realizzati con la pasta dovranno essere dipinti dopo l'asciugatura, ma potete anche impastare la pasta direttamente con il colore per realizzare torte, biscotti, caramelle, chicche, cioccolatini... tutti dolcetti in tema con il nostro progetto! Per esempio, basterà arrotolare un po' di pasta modellabile colorata di rosa con quella color menta per creare bastoncini di zucchero!
Dolcetti e mattoncini vanno poi applicati sulla tegola con la colla di precisione.
Completate con un fiocco rosso e la vostra casetta Pan di zucchero è pronta!

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Per quanto riguarda le sfere di Natale, potete semplicemente cospargerle di brillantini argento o disegnarvi delle righe argentate, su cui applicherete le stelle, i fiori e le perline, che avrete colorato con l'acrilico argento e i brillantini.

Cliccare sull'immagine per ingrandire
Sul medaglione in plexiglass passerete del colore acrilico bianco mescolato al celeste, creando un simpatico sfondo, aiutandovi con delle spugnette e giocando sui contrasti di colore. Poi basterà incollarvi il pupazzetto di neve semplicemente colorato di bianco, con sciarpa e cappuccio di colore rosso.
Chiudete le semi-sfere e decorate con nastri argentati, rossi o dorati e le sfere saranno pronte per il vostro albero di Natale!

Particolari ingranditi:

Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Buon divertimento a tutti,
e ciao al prossimo post!

Dayla
________________________________________________

Avviso importante!


Sono disponibile a comunicare, tramite Delizioso découpage le date dei vari mercatini di beneficienza che si terranno in Toscana nel mese di Dicembre, quindi, come già hanno fatto Daiana e Lorena (venendo al Centro o scrivendo nei commenti del sito o inviandomi una mail), contattatemi pure! Vi ricordo che sto organizzando per il giorno 8 Dicembre 2009 un Découpage- Day. Si tratta di un corso di découpage pratico e gratuito, dove seguirò personalmente i lavori di ogni partecipante, e che avrà come obiettivo la decorazione di oggetti con varie tecniche che - chi lo vorrà - potrà destinare ad alcuni mercatini di beneficenza. Le/gli interessate/i che vorranno trascorre due ore utili e divertenti possono prenotarsi già da ora. Ricordo che i posti sono limitati (non ai 35-40 dei corsi normali del Sabato, ma massimo a una quindicina, perché - come potrete immaginare - occorrerà ben più spazio per i materiali).
Prenotatevi dunque in tempo!

Il corso - come sempre - si svolgerà qui al Centro Découpage di Pistoia, e durerà due ore, anziché una, e precisamente dalle ore 17.00 alle ore 19.00.
____________________________________________________

Se siete lontani o non potete venire personalmente al Centro Découpage di Pistoia, ricordo che è possibile acquistare il materiale on-line: richiedeteci pure la lista completa degli articoli che occorrono per realizzare i lavori presentati quest'oggi (tutti visionabili nella "Vetrina dei materiali per il découpage" posta sulla colonna destra del sito), per accedere alle agevolazioni relative alle spese postali, alla successiva assistenza tecnica e agli omaggi che riceverete a domicilio.

[e-mail di riferimento: centrodecoupagepistoia@gmail.com]
_______________________________________________________
L'angolo dei lettori

Torno ad illustrare, come già avevo fatto nel primo post di questa speciale rubrica, i bei lavori di Chiara, una cara amica che del Centro Découpage che ha raggiunto una notevole perizia nella realizzazione di oggetti a découpage.

Come potete vedere dalle seguenti foto, Chiara ha ottenuto, usando la pasta modellabile super morbida, degli strepitosi effetti tridimensionali! La sua tegola decorata con découpage è infatti valorizzata da girasoli 3D artisticamente modellati e dipinti a mano.

Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Ed ecco un altro raffinato oggetto di Chiara, si tratta di un orologio finemente decorato con rose bianche e ciclamini su fondo pastello. Originale la composizione del découpage.


Brava Chiara, di nuovo complimenti per la tua creativita!

sabato 7 novembre 2009

Casa di bambola con miniature di mobili e cracklé su sfere di Natale

Oggi nella sezione L'angolo dei lettori (in fondo al post) pubblichiamo i lavori di Marisa.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti! Decorare mobili in miniatura per la “Casa delle bambole” e realizzare il cracklé sulle sfere di Natale è davvero una delizia! Oggi parleremo proprio di questi argomenti!

[Maggiori dettagli su questa e su altre tecniche presentate nei post, vengono illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Per quanto riguarda i mobili in miniatura (credenza, tavolo sedie, caminetto, lampada, quadro…) e la casetta in legno, occorre sempre passare un paio di mani di primer o cementite sugli oggetti ed eventualmente carteggiarli con delicatezza. Ritagliamo anche della carta da dècoupage con ambienti interni.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Per ottenere il cracklé sulle sfere natalizie in plexiglass, è necessario rispettare una sequenza standard. Si inizia ritagliando i decori dalla carta di riso: possono essere soggetti natalizi, floreali o gli elementi necessari per ottenere una simpatica casetta sulle sfere (porticine, finestrelle, mattoncini…).

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Si prosegue la decorazione dei mini mobili utilizzando le stesse tecniche di verniciatura classiche: decapaggio, shabby, invecchiature…e si “tinteggiano” con colori pastello le stanze della casetta.
Il secondo passaggio per le sfere natalizie, implica l’incollaggio dei ritagli all’interno delle semi-sfere, utilizzando la colla per tovaglioli.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
A questo punto l’interno della casetta (ricordatevi che potete decorarne anche l’esterno, utilizzando porte, finestre e altri accessori a dècoupage o dipingendoli a mano libera) comincia a personalizzarsi e così i mobili in miniatura: potete sbizzarrirvi con effetti stencil, sfumature, marmorizzazione, pittura e potete persino aggiungere accessori in stoffa (tende, tovagliette, tappeti…) e serviti da tè realizzati con la pasta modellabile soft.
Il terzo passaggio del cracklè consiste nell’uso dello specifico prodotto per il cracklé monocomponente, da stendere con un pennello asciutto, all’interno delle sfere. Si attendono poi alcune ore affinchè il cracklé si asciughi perfettamente .Completate infine il cracklé sulle sfere, passando della vernice acrilica pastello. Utilizzate un pennello largo e tirate la vernice senza sovrapporla: solo così si realizzeranno immediatamente le classiche fessure:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Lasciate asciugare e poi passate un colore metallizzato o un acrilico più scuro per creare un contrasto. Infine congiungete le due semi-sfere, aggiungete dei fiocchi dorati.
Per quanto riguarda la casetta, invece, completate con qualche ramo di agrifoglio a découpage e un abete (naturalmente in miniatura!) graziosamente addobbato da glitter colorati e nastri dorati, per creare un’atmosfera natalizia nella casetta delle bambole!

Cliccare >>>qui per rivedere i lavori terminati.

Buon divertimento a tutti!
Ciao al prossimo post,
Dayla
____________________________________________________

Se siete lontani o non potete venire personalmente al Centro Découpage di Pistoia, ricordo che è possibile acquistare il materiale on-line: richiedeteci pure la lista completa degli articoli che occorrono per realizzare i lavori presentati quest'oggi (tutti visionabili nella "Vetrina dei materiali per il découpage" posta sulla colonna destra del sito), per accedere alle agevolazioni relative alle spese postali, alla successiva assistenza tecnica e agli omaggi che riceverete a domicilio.

[e-mail di riferimento: centrodecoupagepistoia@gmail.com]
_______________________________________________________
L'angolo dei lettori


Oggi voglio illustrare i lavori creativi di Marisa, una cara amica che ormai da diversi anni frequenta assiduamente il Centro Découpage.

L'originale soluzione per valorizzare uno sportello in legno, la potete vedere nella prima foto:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Marisa ha decorato lo sfondo dello sportello con l'effetto del marmo antico e vi ha poi inserito un orologio funzionante, incorniciandolo in un decoro Liberty
a mano libera.

Seguono due mobili, che Marisa ha recuperato in modo davvero artistico:

tecnica Shabby (fondo panna su base amaranto) e dècoupage con tralci di edera e melograne che hanno rinnovato un oggetto di modernariato:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Sfumature antichizzate tono su tono e dècoupage con scene agresti che hanno rivalutato lo stile lineare del mobile:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Bravissima, cara Marisa!

________________________________________________

Un invito a tutte le lettrici:
Continuate ad inviarci i vostri lavori e noi li pubblicheremo su Delizioso Découpage accompagnandoli con una breve recensione.