CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, DORATURA,TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: LUNEDÌ 26 GIUGNO 2017-MERCOLEDÌ 28 GIUGNO 2017- e GIOVEDÌ 29 GIUGNO 2017 LUNEDÌ 3 LUGLIO 2017-MERCOLEDÌ 5 LUGLIO 2017 e -GIOVEDÌ 6 LUGLIO 2017 ,dalle ore 16,45 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 27 marzo 2010

Découpage con fiori essiccati su vetro e altre idee per le decorazioni pasquali

Nell'Angolo dei lettori (in coda al post) oggi
potrete vedere i lavori a découpage di Silvia.
_______________________________________________________________


Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti! Découpage con i fiori essiccati su vasi, bicchieri e svuotatasche in vetro è l'argomento che affronteremo oggi, insieme a qualche idea per la Pasqua.

[Come sempre maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]
Vi ricordo che presso il Centro Découpage sono arrivate le nuove fantastiche carte e i nuovi tovaglioli in carta di riso della Collezione Primavera 2010 e in più anche le magnifiche Paste colorate che alcune di voi aspettavano con impazienza!

Per il primo progetto occorrono fiori essiccati (rose, margherite, viole ecc), vasi in vetro e uova in plastica o polistirolo e sfere pasquali in plex.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Si procede incollando la carta di riso rigenerata sul vaso in vetro e sulle uova in polistirolo.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Quando la colla sarà asciutta, si potranno applicare sui vari oggetti i fiori essiccati.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

A questo punto, per dare un tocco raffinato alla decorazione, si arricchisce il vaso in vetro con rose realizzate con le nuove paste 3D e qualche fiocco renderà più carine uova e sfere pasquali.
Per proteggere gli oggetti occorre passare la vernice effetto glass.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Il secondo progetto prevede l'applicazione della carta di riso con motivi floreali sul bicchiere e di fiori essiccati sullo svuotatasche.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Si completa il bicchiere con pasta 3D per il vetro, brillantini e fiori essiccati e si proteggono gli oggetti con la vernice effetto glass

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Le tecniche che oggi abbiamo visto insieme, possono essere eseguite con facilità e divertimento!
Buon lavoro a tutti e ciao al prossimo post!
Dayla

___________________________________________________

L'angolo dei lettori

Oggi vi proponiamo le foto dei lavori creativi su vetro di Silvia, assidua frequentatrice del Centro Découpage e dei corsi del Sabato.

Nella prima foto potete osservare come Silvia ha ottenuto una strepitosa realizzazione della tecnica cracklé.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ottima la scelta di un fondo color panna che valorizza particolarmente la figura con gli angeli.

Originale anche il tocco di colore argento sui bordi del piattino con cracklé e cherubini danzanti sottovetro:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Infine, davvero indovinato l'accostamento tra carta di riso neutra e tralci di frutta a découpage

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Complimenti vivissimi, cara Silvia!

sabato 20 marzo 2010

Nuove decorazioni tridimensionali su scatole, calamite e uova di Pasqua (con sorpresa...)

Nell'Angolo dei lettori (che troverete più in basso nel post)
oggi presentiamo i lavori a découpage di Simona.
_______________________________________________________________


Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti!
Decorazioni tridimensionali e découpage su uova di Pasqua, sfere pasquali con sorpresa, calamite, scatoline... questi gli argomenti di cui parleremo oggi; tanti graziosi progetti creativi da condividere anche con i vostri bambini: il divertimento è assicurato!

[Come sempre maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Vi ricordo che presso il Centro Découpage sono arrivate le nuove fantastiche carte e i nuovi tovaglioli in carta di riso della Collezione Primavera 2010 e in più anche le magnifiche Paste colorate che alcune di voi aspettavano con impazienza!

Iniziamo subito con le sfere pasquali con sorpresa! Il progetto è facilissimo da realizzare: servono le sfere in plex, tovaglioli e carte da découpage con fiori primaverili e simpatici animaletti (pecorelle, pulcini, coniglietti...), che si devono semplicemente ritagliare

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Nel passaggio successivo, si incollano i ritagli su una mezza sfera e sul divisorio, dopo avervi passato del colore celeste. In questo modo si crea uno spazio "a sorpresa" dove si possono nascondere ovetti di cioccolata o un piccolo dono.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Proseguiamo la lavorazione degli altri oggetti: passiamo dell'aggrappante e del colore pastello sulle uova pasquali e sulle scatoline in cartoncino e con la nuova pasta tridimensionale colorata cominciamo a modellare dei soggetti floreali semplici come rose, calle e animaletti (pulcini e coccinelle) che utilizzeremo per le decorazioni personalizzate.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Infine, si assemblano i vari decori sulle uova, sulle calamite e sulle scatoline (anche qui, si possono mettere ovetti di cioccolata o una simpatica sorpresa!) e si arricchiscono con nastri e brillantini:

Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Buon divertimento a tutti e ciao al prossimo post!

Dayla

___________________________________________________

L'angolo dei lettori

Oggi dedichiamo questo spazio ai lavori creativi di Simona, che da tempo frequenta i corsi del sabato e che per la prima volta mostra qui le sue opere.
Nella prima foto osservate uno scrigno in legno realizzato a mano e decorato con la tecnica del découpage pittorico. Simona ha sapientemente sfumato i colori ottenendo un risultato molto raffinato.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Graziosissimo l'abbinamento con il mazzolino di fiori in tonalità e originale l'uso dei microframmenti per movimentare lo sfondo.

Nelle foto seguenti troviamo un altro accostamento interessante di colori nel piatto con le rose e un quadro con Natività di grande effetto, che Simona ha ottenuto lavorando con fondi materici e doratura.

Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Bellissimi lavori! Complimenti Simona!

sabato 13 marzo 2010

Découpage con paesaggi provenzali su tegole in vetro e scrigno in legno. Altre decorazioni su uova di Pasqua

Nell'Angolo dei lettori di oggi (che troverete più in basso nel post)
presentiamo gli oggetti decorati da Laura.
_______________________________________________________________

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Salve a tutti! Pittura e Dècoupage con i paesaggi provenzali è il tema che oggi svilupperemo sulle tegole in vetro e sugli scrigni in legno.
E naturalmente non può mancare qualche idea pasquale per le uova in polistirolo!

[Come sempre maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]
Vi ricordo che presso il Centro Découpage sono arrivate le nuove fantastiche carte e i nuovi tovaglioli in carta di riso della Collezione Primavera 2010

La decorazione sulla tegola è facilissima e può essere realizzata anche da chi ha appena iniziato a muoversi nel mondo della decorazione. Basterà solo sgrassare il vetro e procedere a tagliare la carta raffigurante il paesaggio.
Per quanto riguarda lo scrigno in legno, ricordatevi di passare del fondo acrilico come base, prima di procedere con la decorazione.
Anche le uova in polistirolo devono essere pretrattate prima del colore e del découpage.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Dopo aver passato del colore bianco sullo scrigno in legno, applicate un piccolo paesaggio sul coperchio con la colla specifica e lasciate asciugare, procedete poi a comporre delle righe verticali sul resto del cofanetto, utilizzando il pennelo a scalpello e del colore acrilico viola unito al colore bianco o al colore lilla. In questo modo otterrete una doppia riga leggermente sfumata con le nuances del paesaggio provenzale. Lasciate asciugare.
Lavorando sul retro, applicate alla base della tegola in vetro dei fiori e delle farfalle, usate la colla specifica e un pennello piatto. Lasciate asciugare bene.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Completate il paesaggio provenzale a mano libera, ricreando tonalità, luci e ombre, acquerellando i colori. Lasciate asciugare e proteggete la decorazione con la vernice trasparente.
Proseguite il lavoro sulla tegola, incollando l'intero paesaggio, sempre sul retro della tegola e passate almeno due mani di colla per fissare bene la carta al vetro. Dopo l'asciugatura potete stendere della vernice trasparente di protezione.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Infine, dopo aver passato dei colori pastello (esempio rosa) sulle uova in polistirolo, applicate dei simpatici coniglietti, pulcini o agnellini in carta da découpage e avvolgeteli in fiocchi colorati: potete usarli come graziosissimi segnaposto per il pranzo di Pasqua, scrivendoci il nome degli ospiti con un pennarello 3D.

Per tornare alle immagini dei lavori ultimati cliccare >>>qui

Bene, come sempre, buon divertimento a tutti e ciao al prossimo post!

Dayla

___________________________________________________

L'angolo dei lettori

Oggi pubblichiamo i lavori a découpage di Laura.

Oggi presentiamo i lavori creativi di Laura, un'affezionata frequentatrice del Centro Découpage.
Come potete vedere dalla prima foto

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Laura ha costruito, utilizzando del materiale di recupero (in questo caso una cassetta per la frutta), un originalissimo porta chiavi a forma di casetta. Notate l'accuratezza dei particolari come le decorazioni 3d e il tetto composto da mini tegole
Una particolare Natività con effetti tridimensionali (decori floreali, sassolini e legnetti) sull'embrice in terracotta

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

e infine, la casetta sulla tegola utilizzata come portalampada:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

ottima l'idea delle vere finestre per lasciare intravedere la luce!
Laura, sei stata bravissima e fantasiosa!

venerdì 5 marzo 2010

Découpage ambientato su stoffa, legno e nuove decorazioni sulle uova di Pasqua

L'Angolo dei lettori riprenderà dalla prossima settimana. Oggi, in occasione della Festa delle Donne, in fondo al post, ho inserito un omaggio a una donna speciale.

Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Salve a tutti!
Oggi ci dedichiamo al dècoupage ambientato sulla stoffa, sul legno e continuiamo le decorazioni sulle uova di Pasqua.

[Come sempre maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]
Vi ricordo che presso il Centro Découpage sono arrivate le nuove fantastiche carte e i nuovi tovaglioli in carta di riso della Collezione Primavera 2010

Gli oggetti scelti oggi sono: una borsa di stoffa, un vassoio di legno e le uova in polistirolo.
Il progetto prevede la realizzazione semplificata di uno sfondo floreale con stencil e tovaglioli sulla borsa e l'ambientazione di un interno (una cucina, utilizzando la carta da dècoupage) sul vassoio.
Mentre il vassoio in legno e le uova necessitano di essere pre-trattati con primer o cementite e successivamente con vernice acrilica, la borsa di stoffa non ha bisogno di trattamenti di base.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Il primo passaggio per ambientare la borsa in modo semplificato è quello di creare uno sfondo floreale con la mascherina da stencil, usando le spugnette e i colori acrilici. Ricordatevi di abbinare le tonalità ai colori del tovagliolo in carta di riso. Lasciate asciugare bene e poi incollate alcuni ritagli floreali di carta di riso direttamente sulla borsa. Per un lavoro migliore e più resistente ai lavaggi, consiglio di usare la nuova colla specifica e l'additivo per gli acrilici.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Se volete dare al decoro un effetto tridimensionale, basterà incollare alcuni fiori e farfalle in carta di riso su della stoffa di cotone, ritagliarli a lavoro asciutto e cucirli sulla borsa: lavoro molto semplice ma di effetto strepitoso!
Ecco la borsa terminata

Cliccare sulla foto per ingrandirla

L'ambientazione sul vassoio richiede un poco più di attenzione perchè occorre stabilire un minimo di prospettiva, prima di assemblare i ritagli in carta da découpage raffiguranti mobili da cucina e simpatiche figurine un po' pasticcione e indaffarate a preparare torte!
Quindi, ricordatevi di tracciare con il lapis le zone destinate al pavimento, definendo l'area della parete.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Completate il vassoio, incollando i vari ritagli dopo aver creato un'effetto tappezzeria sullo sfondo. Infine proteggete il decoro con della vernice trasparente lavabile.
Ecco il vassoio completato:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Infine, deliziamoci con le uova di Pasqua! Ecco una semplice ambientazione da fare in dieci minuti: basta stilizzare un paesaggio con nuvole e montagne e applicare fiori, fiocchi, farfalle e qualche pulcino!

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Buon lavoro a tutti e ciao al prossimo post!
Dayla

__________________________________________________

In occasione della Festa delle Donne, ho deciso di dedicare questo spazio (solitamente dedicato alle creazioni delle lettrici/lettori, che riprenderà regolarmente dal prossimo Sabato) a una donna speciale, la poetessa- filosofa Simone Weil, una donna davvero umile e coraggiosa nelle sue scelte di vita e di ricerca della conoscenza e della fede, in quel suo "attraversare lo spessore infinito del tempo e dello spazio " (cit. Simone Weil, L'ombra e la grazia, trad. di Franco Fortini, Rusconi, Milano 1985, p. 98.)

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ecco quindi alcuni versi della poesia "Lampo" di Simone (nella traduzione di Massimo Sannelli).


Il cielo puro imprima sulla faccia,
il cielo dove nubi lunghe corrono,
un vento con l'odore della gioia,
e forte: e tutto nasca, senza sogno.

Nasceranno per me le città umane
che un soffio puro libera da brume;
e i tetti, i passi, i gridi, e ogni lume
e suono umano: ogni preda del tempo...

Simone Weil

Buon Festa della Donna a tutte noi!