CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, DORATURA,TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: LUNEDÌ 26 GIUGNO 2017-MERCOLEDÌ 28 GIUGNO 2017- e GIOVEDÌ 29 GIUGNO 2017 LUNEDÌ 3 LUGLIO 2017-MERCOLEDÌ 5 LUGLIO 2017 e -GIOVEDÌ 6 LUGLIO 2017 ,dalle ore 16,45 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 25 settembre 2010

Découpage 3D, feltro creativo e novità Natale 2010

Sogni di Natale: Portafoto con effetti 3D classici e soft
e sfera Florel in polistirolo con découpage e feltro creativo
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ciao a tutti! Découpage tridimensionale con nuovi effetti e feltro creativo per decorare cornici e sfere in polistirolo è l'argomento di questo corso. Vi ricordo che da oggi iniziamo a anche i nuovi progetti per il Natale 2010 che ci accompagneranno gioiosamente per le prossime settimane.

[Come sempre maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).] Ricordo che i possessori della décotessera potranno usufruire degli sconti e degli omaggi non solo il giorno del corso, ma anche nella settimana successiva.


Video di presentazione del progetto di oggi:

video

Per realizzare un effetto tridimensionale sulla cornice in mdf, basterà incollare uno strato irregolare di tovagliolo in carta di riso:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Quando la colla sarà perfettamente asciutta, stendete del colore acrilico neutro, poi realizzate un découpage classico per personalizzare il portafoto e predisponete il lavoro per il découpage 3D soft sulla Stella di Natale:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Completate il dècoupage soft, arricchitelo con l'effetto dorato e iniziate a rivestire la sfera in polistirolo con la carta di riso bianca:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Lasciate asciugare la colla e incollate i decori natalizi con un pennello morbido per facilitare l'adesione della carta:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Personalizzate la sfera con fiori fantasiosi realizzati utilizzando il fantafeltro:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Completate infine anche la cornice, sulla quale avrete steso qualche pennellata di colore oro, applicandovi la Stella di Natale morbidissima realizzata con la tecnica del découpage soft 3D:


Spero che queste idee vi possano essere utili per gli addobbi del prossimo Natale o per regali originali!

Per rivedere il lavoro terminato cliccate >>>qui.

Ciao al prossimo post e buon deco-divertimento a tutti voi!

Dayla

Se volete potrete visitare anche l'altro mio blog ArtediDaMa

___________________________________________________

L'angolo dei "deco-lettori"

Per l'angolo dei deco-lettori proponiamo oggi i lavori creativi di Silvia:
essenziale quanto raffinatissima la cornice portafoto realizzata interamente con sabbia di mare e conchiglie madreperla:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Notate come la sabbia aderisca perfettamente alla cornice senza alcuna imperfezione:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Infine la lavagnetta realizzata con découpage classico ed effetti pittorici nelle tonalità autunnali:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Complimenti, Silvia! Lavori davvero originali!

sabato 18 settembre 2010

Cracklé prezioso su vetro (nuovi progetti)

Madamoiselle Isabelle tra le rose:
piatto in vetro con cracklè prezioso
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ciao a tutti!
Cracklé prezioso su vetro è l'argomento di cui parleremo oggi: una tecnica molto raffinata che prossimamente applicheremo anche alle decorazioni natalizie.

[Come sempre maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Video di presentazione della tecnica Cracklé prezioso su vetro:

video

Per realizzare un piatto in vetro con questa tecnica, occorre incollare la carta di riso creando almeno tre dimensioni prospettiche: le rose, la dama, la cornice:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Si realizza il cracklè in modo irregolare, utilizzando il colore acrilico soltanto per lo sfondo e le rose:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Vi ricordo che per ottenere il cracklé occorre stendere il prodotto accuratamente, lasciare asciugare e poi passare il colore acrilico con il pennello seguendo un'unica direzione. In questo modo si formeranno le tipiche "fessure"che, nel progetto di oggi,
evidenzieremo con il colore rosa anticato e i frammenti scintillanti:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Il risultato è strepitoso!:

Particolare dello sfondo
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Per completare il lavoro si può rifinire il piatto, passando la pasta morbida intorno ai bordi.
Per rivedere il piatto completato con il cracklé prezioso fare clic >>>qui.

Questa tecnica si presta benissimo anche per le decorazioni di Natale.
Continuate a seguirmi e vedrete quali altre interessanti applicazioni può avere la tecnica del Cracklè prezioso!

Ciao a sabato prossimo e buon deco-divertimento a tutti!

Dayla

Se volete potrete visitare anche l'altro mio blog ArtediDaMa

___________________________________________________

L'angolo dei "deco-lettori"

Con oggi torna anche la rubrica "L'angolo dei deco-lettori", che inauguriamo presentando i lavori creativi di Serena.

Come potete vedere dalla prima foto, Serena ha realizzato sul samovar la tecnica cracklé, ottenendo un effetto decorativo raffinatissimo e perfettamente in armonia con le tonalità del découpage.

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Sfumature davvero intense per gli effetti pittorici e le riprese a mano libera sul portariviste in legno:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

E infine, un'elaborazione davvero originale per il ferro di cavallo con cracklè, fiori e fatine:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Davvero bellissime creazioni! Brava Serena!

sabato 11 settembre 2010

Fatine e folletti in fantafeltro

Lily e Jouly
fatine in fantafeltro
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ciao a tutti!
Fatine e folletti in fantafeltro saranno l'argomento di oggi,
vedremo come creare con facilità fantastici Elfi dei fiori!

[Come sempre maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Video di presentazione del progetto:

video

Per realizzare Lily la fatina dei fiori invernali, utilizziamo la sagoma in fantafeltro colore aurora e del filo-feltro rosa chiaro:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Assembliamo il fantafeltro in modo da dare una forma aggraziata alla fatina, come potete vedere nella foto:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Con lo specifico cartamodello realizziamo le scarpine e il cappuccio in fantafeltro colore ghiaccio e incolliamo la testina:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Cuciamo le ali alla fatina e montiamo il cordoncino rosso:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Adesso basterà personalizzare Lily con roselline, fiorellini e foglie:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

La fatina in fantafeltro è ora pronta per rallegrare la vostra casa, per un dono prezioso, per rendere originale il vostro albero di Natale... e per tutti i progetti creativi che la vostra fantasia vi suggerisce!

Buon deco-divertimento a tutti e ciao al prossimo post!

Dayla

__________________________________________

Importante!

Visti i molti impegni legati alla preparazione dei lavori presentati in questo post, sono costretta a far slittare di una settimana la sezione L'Angolo dei Lettori dove pubblicheremo, come lo scorso anno, tutti i lavori che vorrete farci pervenire.
Continuate dunque a inviare alcune foto delle vostre opere a découpage, corredate da una breve presentazione, all'indirizzo: daylaventuri(chiocciola)gmail.com e noi le inseriremo nel blog con una piccola recensione.
Quelle arrivate finora sono molto interessanti e, nelle prossime settimane non avrò che l'imbarazzo della scelta per pubblicarle!
Per vedere i lavori degli anni precedenti cliccate sul link "Angolo dei lettori" posto nella sezione "Etichette" sulla colonna destra del sito.

sabato 4 settembre 2010

Tegola con découpage multi-effetto

"I Mimmini": découpage multi-effetto su tegola
(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ciao a tutti!
Découpage multi-effetto su tegola è l'argomento con cui iniziamo i nuovi corsi gratuiti del Decoclub del Sabato.

[Come sempre maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Video di presentazione del progetto:

video

Dopo avere verniciato la tegola in terracotta, procediamo con la tecnica-base del découpage effetto a riempimento,
incollando l'intero foglio di carta di riso, ritagliando solo l'eccedenza che deborda dalla tegola:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Lasciamo asciugare la colla e proseguiamo la decorazione della tegola usando il liner e gli acrilici per realizzare tocchi di colore sul prato, margheritine, ecc. ottenendo l'effetto del ritocco pittorico:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Infine, dopo aver passato della vernice trasparente di protezione, si prosegue la decorazione della tegola, inserendo dei particolari realistici come cappellini e cestini di paglia, fiorellini in feltro, bottoncini, nastrini, perline, merleti ecc. per ottenere l'effetto lifelike:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Per rivedere il lavoro finito cliccare >>>qui.

Spero che questo progetto vi sia piaciuto perchè vi permetterà di personalizzare la tegola seguendo la vostra fantasia.

Ciao al prossimo post!

Dayla

__________________________________________

Importante!

Dalla prossima settimana riapriremo la sezione L'Angolo dei Lettori dove pubblicheremo, come lo scorso anno, tutti i lavori che vorrete farci pervenire.
Inviate dunque alcune foto delle vostre opere a découpage, corredate da una breve presentazione, all'indirizzo: daylaventuri(chiocciola)gmail.com e noi le inseriremo nel blog con una piccola recensione.

Per vedere i lavori degli anni precedenti cliccate sul link "Angolo dei lettori" posto nella sezione "Etichette" sulla colonna destra del sito.