CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: Mercoledì 3 maggio 2017, Giovedì 4 maggio 2017,Mercoledì 7 maggio 2017, Giovedì 10 maggio 2017, Sabato 12 maggio 2017, Mercoledì 16 maggio 2017, Giovedì 17 maggio e Sabato 19 maggio 2017, 2017, dalle ore 16,30 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 30 giugno 2012

Paesaggio su tegola, tecnica découpage ed effetti 3D


Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti!
Oggi vorrei creare un paesaggio sulla tegola in terracotta utilizzando una carta da découpage con monti e casette di campagna. La realizzazione è abbastanza semplice, basta organizzare un minimo di prospettiva prima di applicare i decori.
Nella prima fase occorre pretrattare la tegola con cementite acrilica e un colore pastello. Durante l'asciugatura della vernice potete ritagliare la carta in modo da avere più piani prospettici su cui lavorare: i monti, gli alberi, le case, il prato... questo per delimitare lo spazio in cui inserire il paesaggio, che in questo caso deve essere sviluppato verticalmente.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla



A questo punto sfumate la tegola con la spugnetta e del colore acrilico celeste per evidenziare il cielo e, con l'ausilio del nastro di carta e di un lapis, disegnate una finestra ad arco piuttosto stilizzata per semplificare il lavoro. Per un maggiore effetto di profondità, ritagliate anche due tralci di edera in carta di riso che serviranno per rendere più realistica la composizione.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

All'interno della finestra, incollate i ritagli di carta in modo da creare un paesaggio armonioso e, se necessario, aggiustate o completate alcune zone della tegola, usando i colori acrilici e seguendo le tonalità della carta. Proteggete il lavoro con la vernice trasparente all'acqua.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Per ultimare il vostro paesaggio, date un po' di spessore alla cornice della finestra stendendovi la pasta 3D con l'apposita spatolina.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Dopo l'asciugatura, applicate il tralcio di edera in carta di riso in modo che sembri pendere all'interno. Per un effetto ancora più interessante, vi consiglio di spessorare la carta su un foglio di acetato in modo da rendere tridimensionale le foglie (basta applicare la carta di riso su di esso con l'apposita colla, ritagliarlo, modellarlo sommariamente e poi incollarlo sulla tegola).
Con un po' di fantasia sembrerà di guardare il paesaggio dalla finestra di un antico palazzo... il risultato è gradevole, non vi pare?

Cliccare >>>qui per rivedere il lavoro terminato.

Buon deco-divertimento a tutti!
e a ritrovarci al prossimo post

Dayla
_____________________________________________________

Come ricordato a inizio post, il Centro Découpage resterà aperto per tutta l'estate, qui potrete trovare tutte le novità di tendenza per il découpage e la decorazione, come carte, colori, cracklé, feltro-pannolenci, oggettistica, tegole, mattoncini in miniatura... e tutta la linea di accessori e vernici ecologiche sia per il restauro dei vostri mobili, che per il "fai da te" della vostra casa.

Vi ricordo ancora che i deco-corsi gratuiti del sabato riprenderanno il 2 settembre 2012 alle ore 18,00 sempre qui presso il Centro-Découpage Pistoia in via B. Cellini.

Per accedere al nuovo ciclo di corsi 2012-2013 basta passare a ritirare l'invito gratuito.

Durante l'estate saranno comunque attivi i corsi di decorazione e découpage su prenotazione

Vi aspetto!
____________________________________

Per richieste e/o informazioni scrivere a:
centrodecoupagepistoia@gmail.com
_____________________________________

Visto il successo continuerà per tutta l'estate l'iniziativa del Concorso Stamperia "Storie di oggetti".
Per saperne di più clicca >>>qui

sabato 23 giugno 2012

Dorature antichizzate con tecnica cracklé


Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti!
Oggi parlerò di alcuni effetti semplici ma interessanti che si possono realizzare con la tecnica della doratura e quella del cracklé.
Con queste tecniche si possono decorare ogni genere di oggetti, basta creare un fondo adeguato alla porosità del materiale, considerando che terracotta, legno e cartone devono essere pretrattati più accuratamemente, rispetto al metallo o alla plastica, con più mani di primer
Quindi se, come negli esempi di oggi, vogliamo divertirci a trasformare delle anonime scatole di cartoncino, occorre stendere almeno tre mani di primer pochissimo diluito.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla


Proseguiamo ora con la sequenza classica del découpage, stendendo due mani di colore acrilico avorio e tagliando vari soggetti in carta leggera (fiori) o tovagliolo in carta di riso (fiori e angeli) che poi andranno incollati sugli oggetti con l'apposita colla. Potete anche personalizzare gli oggetti con alcune leggere sfumature pittoriche usando i colori acrilici acquerellati.
Per gli effetti 3D si possono usare fogli di acetato come supporto.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

A questo punto del lavoro potete applicare sui coperchi delle scatoline il cracklè bicomponente, che, dopo alcune ore, sarà possibile invecchiare per evidenziare le classiche fessure.
Per applicare la foglia della doratura potete utilizzare l'emulsione a colla o la colla 3D per il foiling sono colle che necessitano di alcune ore per l'asciugatura e quindi se non avete molto tempo a disposizione vi consiglio di provare il praticissimo nastro biadesivo trasparente. Soprattutto per i bordi dei coperchi delle scatoline consiglio quest'ultima soluzione perchè ci permette di stendere immediatamente la foglia dorata.
Sulla scatola esagonale si può creare un motivo arabescato molto affascinante stendendo l'emulsione a colla all'interno di uno stencil e su quella traccia si applicherà la foglia per doratura.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ricordatevi di utilizzare del fissativo spray o la specifica finitura per doratura per proteggere il cracklé (in questo caso non vanno mai usate le finiture all'acqua!)

Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Bene, ora non resta che cimentarsi in questa nuova tecnica.
Buon deco-divertimento a tutti!

A presto,
Dayla

_____________________________________________________

Come ricordato a inizio post, il Centro Découpage resterà aperto per tutta l'estate, qui potrete trovare tutte le novità di tendenza per il découpage e la decorazione, come carte, colori, cracklé, feltro-pannolenci, oggettistica, tegole, mattoncini in miniatura... e tutta la linea di accessori e vernici ecologiche sia per il restauro dei vostri mobili, che per il "fai da te" della vostra casa.

Vi ricordo ancora che i deco-corsi gratuiti del sabato riprenderanno il 2 settembre 2012 alle ore 18,00 sempre qui presso il Centro-Découpage Pistoia in via B. Cellini.

Per accedere al nuovo ciclo di corsi 2012-2013 basta passare a ritirare l'invito gratuito.

Durante l'estate saranno comunque attivi i corsi di decorazione e découpage su prenotazione

Vi aspetto!
____________________________________

Per richieste e/o informazioni scrivere a:
centrodecoupagepistoia@gmail.com
_____________________________________

Visto il successo continuerà per tutta l'estate l'iniziativa del Concorso Stamperia "Storie di oggetti".
Per saperne di più clicca >>>qui

sabato 16 giugno 2012

Illusioni sottovetro con il découpage


Cliccare sulle immagini per ingrandirle


Ciao a tutti!
Oggi ci divertiremo con il découpage "sottovetro" per creare mazzi di rose inglesi in vaso e simpatici acquari con i pesci, utilizzando il cracklé, i colori acrilici sfumati e la pasta 3D. L'illusione della profondità è davvero gradevole e facile da realizzare! Per gli esempi proposti si possono utilizzare targhette, tegole o piatti in vetro, che devono essere pretrattati, in base alla tecnica scelta, e naturalmente tovaglioli in carta di riso e carte per il découpage.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Cominciamo dagli acquari: nel primo esempio possiamo usare una targhetta in vetro, su cui dobbiamo disegnare una sfera con il pennarello 3D blu. Al centro di quest sfera-acquario, incolleremo alcuni pesci in carta di riso, dopo averli ritagliati e spennellati di brillantini o glitter iridescenti. Se volete rendere più curioso il vostro oggetto, vi potete inserire anche un gattino in carta da découpage, tutto assorto nella contemplazione dell’acquario!

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Per lo sfondo della targhetta vi consiglio di usare la tecnica cracklè abbinando il colore acrilico bianco con il colore rosa perlescente, mentre per l’acquario userete della pasta 3D trasparente. Ricordatevi di mescolare una goccia di colore azzurro per il vetro alla pasta 3D e poi stendetela con la spatolina nell’acquario, in questo modo si avrà l’illusione del movimento e della trasparenza.
Per il secondo acquario, useremo una tegola trasparente, basterà stendere un velo di aggrappante per il vetro e ricreare un piccolo paesaggio marino con i pesci in carta di riso.
A questo punto occorre sfumare lo sfondo usando le spugnette, i colori acrilici celeste e verde acqua, mescolati al medium ritardante: l’effetto è davvero appassionante!
La stessa tecnica la potete applicare alla tegola trasparente con rose inglesi in vaso; in questo caso userete colori acrilici nelle tonalità rosa e verde pastello. Se volete dare un ulteriore tocco originale a questo lavoro, potete rendere tridimensionale il vaso delle rose, utilizzando l’impasto murale. In tal caso, basterà applicare l’impasto su un supporto in acetato e poi incollarlo al di sotto della tegola di vetro.


Cliccate >>>qui e >>>qui per rivedere i lavori terminati.

Buon divertimento e a presto!

Dayla

_____________________________________________________


Come ricordato a inizio post, il Centro Découpage resterà aperto per tutta l'estate, qui potrete trovare tutte le novità di tendenza per il découpage e la decorazione, come carte, colori, cracklé, feltro-pannolenci, oggettistica, tegole, mattoncini in miniatura... e tutta la linea di accessori e vernici ecologiche sia per il restauro dei vostri mobili, che per il "fai da te" della vostra casa.

Vi ricordo ancora che i deco-corsi gratuiti del sabato riprenderanno il 2 settembre 2012 alle ore 18,00 sempre qui presso il Centro-Découpage Pistoia in via B. Cellini.

Per accedere al nuovo ciclo di corsi 2012-2013 basta passare a ritirare l'invito gratuito.

Durante l'estate saranno comunque attivi i corsi di decorazione e découpage su prenotazione

Vi aspetto!
____________________________________

Per richieste e/o informazioni scrivere a:
centrodecoupagepistoia@gmail.com
_____________________________________

Visto il successo continuerà per tutta l'estate l'iniziativa del Concorso Stamperia "Storie di oggetti".
Per saperne di più clicca >>>qui

sabato 9 giugno 2012

Découpage artistico su materiali di recupero: l'orologio-padella con girasoli


Cliccare sull'immagine per ingrandirla
Orologio girasoli di Van Gogh
Padella di recupero e découpage artistico

Ciao a tutti,
nel post di oggi vorrei parlare del modo di decorare oggetti di recupero con il découpage artistico.
Questa tecnica ci permetterà di trasformare materiali ormai inutilizzabili per il loro uso originario in qualcosa di nuovo e di originale, basta lasciare libera la fantasia!

Vecchie scatole di latta o pentole consumate andranno benissimo per il nostro progetto, basterà iniziare passandovi leggermente della carta abrasiva di grana media, questo per favorire l'aderenza delle vernici di fondo. Vi consiglio - prima di verniciare l'oggetto scelto con un colore acrilico - di trattarlo con il primer, che stenderete uniformente con l'apposita spugnetta.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

L'idea è quella di decorare il retro di una padella ispirandosi a un quadro famoso, per esempio a I girasoli di Van Gogh.

Tornando al nostro progetto, lo svilupperemo spugnando il materiale pretrattato (in questo caso una vecchia padella) usando il colore acrilico avorio e giallo per creare uno sfondo dinamico; durante l'asciugatura della vernice potrete ritagliare i girasoli con fusto e rami dalla carta da découpage.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

A questo punto , osservando attentamente la riproduzione del quadro di Van Gogh, cercate di combinare i ritagli dei girasoli in modo armonioso e quindi procedete ad incollare la carta.

Quando la colla sarà asciutta, vi potrete sbizzarrire dando un vostro tocco personale al lavoro, per esempio disegnando qualche foglia, tralcio o girasole, e lo farete
aiutandovi con un pennellino di precisione, con delle spugnette e con il medium ritardante da aggiungere ai colori acrilici per agevolare le sfumature.

Stendete poi alcune mani di vernice di protezione satinata e poi passate in alcuni punti del lavoro un po' di pasta volume colorandola con gli acrilici per rendere il decoro tridimensionale.

A questo punto, inserite il meccanismo con le lancette e la padella, così rinnovata potrà essere utilizzata per abbellire una parete della vostra cucina come un originalissimo orologio:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla


Bene, buon deco-divertimento a tutti e a presto!

Dayla

_____________________________________________________

Come ricordato a inizio post, il Centro Découpage resterà aperto per tutta l'estate, qui potrete trovare tutte le novità di tendenza per il découpage e la decorazione, come carte, colori, cracklé, feltro-pannolenci, oggettistica, tegole, mattoncini in miniatura... e tutta la linea di accessori e vernici ecologiche sia per il restauro dei vostri mobili, che per il "fai da te" della vostra casa.

Vi ricordo ancora che i deco-corsi gratuiti del sabato riprenderanno il 2 settembre 2012 alle ore 18,00 sempre qui presso il Centro-Découpage Pistoia in via B. Cellini.

Per accedere al nuovo ciclo di corsi 2012-2013 basta passare a ritirare l'invito gratuito.

Durante l'estate saranno comunque attivi i corsi di decorazione e découpage su prenotazione

Vi aspetto!

Per richieste e/o informazioni scrivere a:
centrodecoupagepistoia@gmail.com
_____________________________________

Visto il successo continuerà per tutta l'estate l'iniziativa del Concorso Stamperia "Storie di oggetti".
Per saperne di più clicca >>>qui
__________________________________

lunedì 4 giugno 2012

Nuove idee per decorare le tegole

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla, i dettagli dei particolari sono visibili a fine post)
Salve a tutti!
Oggi vi propongo alcune decorazioni tridimensionali sulle tegole in coccio, utilizzando le carte da découpage con casette e accessori decorativi. Le tegole vanno sempre preparate con una base di cementite acrilica o di fondo aggrappante, questo per togliere porosità al coccio e favorire l'adesione dei colori .

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Vi ricordo che al Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia troverete, oltre al materiale usato in questo post, anche tutti i prodotti necessari per le vostre decorazioni .

Per la tegola classica potete procedere direttamente ad incollare la carta di riso spessorata con la colla per tovaglioli. Questa carta riporta rappresentazioni più grandi dei vari tipi di casette e può essere applicata intera o ritagliata, nel caso voleste personalizzare ulteriormente il lavoro.
Per la tegola sbarazzina ho deciso di utilizzare la tecnica cracklè per creare uno sfondo facilitato, passando tonalità di acrilico verde, azzurro e giallo caldo. Mentre il cracklé (che passeremo su tutta la tegola) asciuga, stendiamo l'impasto per l'effetto muro, colorato con acrilico arancio, su una tegola più piccola, usando la spatolina.

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Completiamo il cracklé passando colori contrastanti (es. avorio su giallo caldo, verde chiaro su verde scuro) sulle varie zone della tegola, definendo delle colline stilizzate che ripasseremo con un pennarello 3D verde.
A questo punto non ci resta che ambientare il lavoro, trasformando la tegola più piccola in una casetta campagnola usando gli accessori in miniatura (porte, finestre, steccati, tralci di fiori, animaletti in coccio da dipingere a mano...) che potete incollare con la colla a caldo o la colla mastice.
Si completa il lavoro di questa tegola con il découpage su acetato per rendere tridimensionale il prato di girasoli e campanule in primo piano.

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Sulla tegola classica ci possiamo sbizzarrire dipingendo dei nuovi mattoncini o applicandone altri in miniatura (oltre ad altri accessori come la cassetta per le lettere, lampioncini, vasetti, numeri civici ecc.). Un ultimo tocco particolare lo potete ottenere con l'impasto per l'effetto muro, mescolato con il colore acrilico, per sfumare e rendere tridimensionale alcuni particolari del decoro.

(Cliccare sulle immagini per ingrandirle)


Bene, buon deco-divertimento a tutti e a presto!

Dayla

_____________________________________________________

Come ricordato a inizio post, il Centro Découpage resterà aperto per tutta l'estate, qui potrete trovare tutte le novità di tendenza per il découpage e la decorazione, come carte, colori, cracklé, feltro-pannolenci, oggettistica, tegole, mattoncini in miniatura... e tutta la linea di accessori e vernici ecologiche sia per il restauro dei vostri mobili, che per il "fai da te" della vostra casa.

Vi ricordo ancora che i deco-corsi gratuiti del sabato riprenderanno il 2 settembre 2012 alle ore 18,00 sempre qui presso il Centro-Découpage Pistoia in via B. Cellini.

Per accedere al nuovo ciclo di corsi 2012-2013 basta passare a ritirare l'invito gratuito.

Durante l'estate saranno comunque attivi i corsi di decorazione e découpage su prenotazione

Vi aspetto!

Per richieste e/o informazioni scrivere a:
centrodecoupagepistoia@gmail.com
_____________________________________

Visto il successo continuerà per tutta l'estate l'iniziativa del Concorso Stamperia "Storie di oggetti".
Per saperne di più clicca >>>qui
__________________________________