CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, DORATURA,TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: Mercoledì 24 maggio 2017, Giovedì 25 maggio e Sabato 27 maggio 2017, Mercoledì 31 maggio 2017, Giovedì 1 giugno e Sabato 3 giugno 2017, dalle ore 16,30 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

venerdì 25 dicembre 2009

Atmosfere di Natale

Buon Natale e Buone feste a tutti!

Oggi, per la ricorrenza del Natale, vi presento le foto degli addobbi natalizi realizzati da alcune ragazze che frequentano il Centro-Découpage di Pistoia. Come potete vedere, tutte hanno espresso la loro creatività con grande maestria (per ingrandire le foto basterà cliccarci sopra):

La ghirlanda di buon augurio, il presepe tradizionale e l'albero natalizio di Elena


Il presepe ambientato su tegola, le sfere decorate e l'albero di Simona


L' originale albero e le sfere in stile "egizio" di Giulia


Le sfere tridimensionali e l'albero di Lena


Veramente dei bellissimi effetti!

Di nuovo auguri e continuate a seguirmi, in attesa del 9 gennaio 2010, quando presso il Centro Découpage riprenderanno i corsi gratuiti del Sabato con tante novità a cui sto lavorando!
Nel frattempo il Centro Découpage sarà sempre aperto (nei giorni non festivi) e il sito continuerà a essere aggiornato con nuovi post.

A presto, e di nuovo tanti auguri a tutti!

Dayla

sabato 19 dicembre 2009

Fantasia di tecniche miste su tegole in terracotta, vetro e legno

Nell'Angolo dei lettori presentiamo oggi i lavori a découpage di Antonella.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Salve a tutti, oggi decoriamo le tegole in terracotta, vetro e legno con una fantasia di tecniche usando il cracklé multicolore, la pasta 3D, la pasta soft e il vetrificante.

[Come ormai sapete bene, maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Si procede pretrattando accuratamente le tegole in terracotta e in legno, stendendo almeno due mani di primer e cementite.
Mentre la vernice asciuga ritagliamo soggetti floreali dalla carta di riso.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Sulla tegola in terracotta: il progetto prevede di stendere una mano di colore bianco, lasciare asciugare e poi di incollarvi il ritaglio con la colla specifica. Dopo l'asciugatura della colla, applichiamo la pasta 3D intorno alla figura, usando una spatolina.
Sul retro della tegola in vetro incolliamo i soggetti floreali in carta di riso, e dopo l'asciugatura della colla, stendiamo un velo di cracklé monocomponente.
Sulla tegola in legno, ben carteggiata, passiamo "a macchia" dei colori acrilici vivaci , usando una spugnetta e, dopo l'asciugatura della vernice, si potrà stendere una mano di cracklé monocomponente.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

A questo punto, lasciamo stabilizzare la pasta 3D sulla tegola in terracotta e passiamo del colore oro nei punti in rilievo, per creare un leggero effetto invecchiato.
Appena il cracklé sulla tegola di legno e sotto la tegola di vetro è asciutto, si passa del colore acrilico avorio compatibile con questa tecnica. Ci si aiuta con un pennello a spugna, tamponando il colore senza sovrammetterlo. Vedrete che immediatamente si formerannno le fessure.

Mentre la venice asciuga, modelliamo delle foglie (con l'aiuto di uno stencil) e dei petali (semplicemente tirando e incavando con le dita alcune palline di pasta soft). Questi serviranno per arricchire la composizione a tralcio sulla tegola di legno.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Completiamo la decorazione sulla tegola in terracotta, passando del vetrificante soltanto sul decoro floreale in modo da renderlo tridimensionale.
Terminiamo la decorazione della tegola di vetro passando del colore oro e del colore blu, mirato a enfatizzare le fessure e a valorizzare l'effetto del découpage.
Sfumiamo i decori tridimensionali realizzati con la pasta soft e applichiamoli sulla tegola in legno (lungo il tralcio di foglie). Infine vetrifichiamo tutta la tegola per intensificare il cracklé multicolore.
Quelle appena presentate possono essere senz'altro delle buone idee per i vostri regali di Natale.

Per rivedere i lavori terminati >>>cliccare qui

Un saluto a tutti con i migliori
Auguri di Buone Feste a voi e alle vostre famiglie!

Dayla


Avviso importante!
Il corsi gratuiti del sabato faranno una pausa per le festività, riprenderanno normalmente il 9 Gennaio 2010; il Centro-Découpage resterà comunque aperto nei giorni non festivi.

_______________________________________

L'angolo dei lettori

Oggi presentiamo i lavori di Antonella, una creativa frequentatrice del Centro-Découpage.
Nella prima foto potete osservare uno splendido quadro con effetti tridimensionali. Antonella ha realizzato personalmente supporto e cornice e li ha poi valorizzati con le paste 3D. I soggetti a découpage sono infatti applicati su uno sfondo spatolato e invecchiato. Foglia oro e brillantini completano il quadro.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Nella seconda foto, Antonella ha decorato un piatto con eleganti motivi floreali e delicate sfumature azzurre. Fiori tridimensionali realizzati con la pasta soft impreziosiscono il lavoro.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Infine, un altro quadro di grande effetto con rose a découpage e ombreggiature pittoriche su sfondo materico.

Cliccare sulla foto per ingrandirla

Lavori molto originali, cara Antonella, sei bravissima.

sabato 12 dicembre 2009

Tecnica "Colored Shadows" su piatto di vetro e orologio in mdf. Lavori del Découpage Day

Oggi, in coda al post, pubblichiamo le foto del Découpage Day. La rubrica dell'Angolo dei lettori riprenderà come di consueto dalla prossima settimana.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti!
Oggi realizzeremo l'effetto "Colored Shadows", una tecnica semplificata del découpage pittorico, e lo faremo decorando con questa tecnica un piatto di vetro e un orologio in mdf.

[Come sempre, maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]


Per prima cosa, scegliamo dei soggetti classici dalla carta per il découpage, che ci serviranno per decorare i nostri oggetti:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ricordatevi che, mentre l'orologio in mdf deve essere pretrattato con primer (e, in questo caso, anche con una mano leggera di impasto murale), il piatto di vetro, per questa tecnica semplificata, non necessita di una preparazione di base.
Continuate il lavoro ritagliando accuratamente la carta e fate una simulazione per comporre armoniosamente le figure prima di incollarle.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Procedete adesso ad incollare la carta: bagnate i ritagli con acqua, passate la colla specifica sull'orologio in mdf e sotto il piatto di vetro (questo, per sfruttare la brillantezza del materiale) e posizionate le figure. Aiutatevi con le dita per tamponare la carta e passate dell'altra colla. Lasciate asciugare bene.
E' in questa fase del lavoro che potete iniziare a sviluppare la "Colored Shadows", un sistema semplificato per sfumare, infatti basterà creare delle "ombre colorate" in prossimità dei ritagli senza dover degradare il colore di più tonalità. Per l'orologio usate un pennellino a punta fine prima intinto nel colore acrilico, a quest'ultimo unite del medium ritardante bianco. Limitatevi a dei tocchi leggerissimi, giusto per dare profondità al lavoro. Lasciate asciugare, passate della vernice protettiva trasparente e, infine, montate il meccanismo con le lancette.

Per quanto riguarda il piatto in vetro, procedete sempre dal retro, usando lo sfumino intinto nel colore acrilico e nell'aggrappante bianco, questo per favorire l'adesione della vernice. Anche qui, basterà tamponare gli acrilici con il pennello, impastando il colore velocemente, prima che l'aggrappante asciughi, creando delle ombre colorate un po' irregolari, ispirandovi naturalmente alle tonalità della carta. Lasciate asciugare e completate il lavoro stendendo una mano di aggrappante su tutto il retro del piatto e poi del fissativo trasparente.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Bene, potete usare i miei consigli su queste tecniche per realizzare dei regali natalizi utili e personalizzati!

Cliccando >>>qui potrete rivedere il lavoro completato.

Buon lavoro a tutti e ciao al prossimo post!
Dayla

____________________________________________________
Speciale Découpage-day


Di seguito vi mostro le foto dei lavori creativi in fase di realizzazione e completati, eseguiti dalle ragazze che hanno partecipato al Découpage-Day dell' 8 Dicembre. Alcuni di questi lavori sono stati generosamente offerti per il Mercatino di Beneficenza che sarà organizzato dalla sez. Pensionati Ospedalieri, presso l'ospedale di Pistoia il 16 e il 17 Dicembre. I fondi raccolti serviranno per l'acquisto di generi alimentari destinati alla mensa dei poveri di don Siro Butelli, Ass. Nuovi Orizzonti, e ad altre associazioni benefiche. Ringrazio inoltre tutte coloro che, pur non avendo potuto partecipare al Découpage-day, hanno spontaneamente offerto, per questa iniziativa, oggetti decorati personalmente da loro. E' veramente notevole che tutte voi siate animate da tanta sensibilità e disposizione ad aiutare gli altri, ognuna con le proprie risorse interiori e la propria creatività.
Grazie di nuovo!
[Cliccare su ogni foto per ingrandirla]







sabato 5 dicembre 2009

Ghirlanda di Natale, angeli, palline e altre decorazioni natalizie

Oggi nella sezione L'angolo dei lettori (in fondo al post) pubblichiamo le foto dei lavoretti eseguiti dalla piccola Emily.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti,
oggi realizzeremo una bella ghirlanda natalizia utilizzando le sfere in polistirolo decorate con il découpage. Vedremo anche qualche idea per decorare angeli in legno e terracotta.

[Come ormai sapete bene, maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

La fase iniziale del nostro progetto implica la scelta della decorazione sulle sfere in polistirolo (per la ghirlanda occorrono almeno sette sfere, del diametro di 6 cm). Propongo motivi con arabeschi, utilizzando tovaglioli a tre veli in tonalità appropriate (cremisi, nero e avorio, oro, scarlatto...) e tralci di fiori invernali (es. bucaneve e bacche di vischio).

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Applicate un gancetto alle sfere in polistirolo per poterle appendere durante l'asciugatura delle vernici e ritagliate i tovagliolini in modo da creare composizioni armoniose. Prima di incollare i ritagli direttamente sulle sfere di polistirolo, ricordatevi di togliere i due veli bianchi dai tovagliolini.
Intanto passate del primer o della cementite acrilica sugli angeli in legno e in terracotta e tagliate un pezzo di fil di ferro medio, che servirà come struttura alla ghirlanda.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Disegnate in modo stilizzato il volto e l'abito sull'angelo di legno e procedete a colorarlo con colori acrilici, lo stesso fate con l'angelo in terracotta, infine impreziosite gli angeli con glitter oro e multicolor e vedrete come saranno graziosi sul vostro Albero di Natale!

Per quanto riguarda le sfere, potrete rendere più sfavillanti le decorazioni, passandovi un velo di vernice trasparente, cospargendole poi di brillantini dorati.
A questo punto, usando un ferro da calza sottile, forate le sfere in polistirolo una ad una e infilatele nel filo di metallo, alternandole a perline.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

La ghirlanda comincerà a prendere forma e voi potrete ulteriromente valorizzarla con fiocchi di raso rosso, oro e stelle luminose.

Adesso non resta che appendere la ghirlanda alla porta o ad una finestra e sarà già aria di festa e di Natale!

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Buon divertimento a tutti!
E ciao al prossimo post,

Dayla

______________________________________

Sono chiuse le pronotazioni per il Découpage-Day dell'8 Dicembre, aspetto le iscritte al corso al Centro Découpage e ricordo che cominceremo alle 17.00 (non alle 18.00), perché il corso durerà due ore e non una. Ricordo inoltre che, in occasione delle feste natalizie il Centro Découpage resterà aperto tutte le domeniche pomeriggio fino al giorno di Natale. Ricordatevi anche di consultare la lista dei mercatini di Natale che ho inserito nella colonna di destra del sito. Se vorrete partecipare potrete contattare le organizzatrici o recarvi di persona sul posto.
_______________________________________

L'angolo dei lettori

Oggi presentiamo i lavoretti creativi di Emily, la piccola bambina figlia di Simona (i cui lavori sono già stati pubblicati >>>qui). Le foto di seguito illustrano due tegoline decorate da Emily, che ha sei anni e che si è appassionata al découpage osservando e partecipando alla realizzazione delle creazioni della mamma.

Come potete vedere dalla 1ª foto, la decorazione della casetta sulla tegola è eseguita con la massima accuratezza: il colore è steso con precisione, le figure sono ben ritagliate e incollate con cura.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Nella 2ª foto il decoro natalizio è ben costruito, la scelta del colore dello sfondo è armoniosa e un tocco di glitter contribuisce a rendere luminosa tutta la tegola.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Brava Emily, sei veramente creativa e attenta ai particolari!