CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, DORATURA,TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: Mercoledì 24 maggio 2017, Giovedì 25 maggio e Sabato 27 maggio 2017, Mercoledì 31 maggio 2017, Giovedì 1 giugno e Sabato 3 giugno 2017, dalle ore 16,30 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 27 settembre 2008

Effetto affresco su mobili e oggetti

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ciao care amiche e cari amici, al corso gratuito del Sabato stiamo illustrando in questo momento il tema di oggi, e cioè l'effetto affresco su mobili e oggetti.
Questa tecnica si presta bene a rivalorizzare in modo originale mobili, sportelli, porte, cornici e cassetti un po' maltrattati dal tempo (e questo vale naturalmente per qualsiasi altro oggetto!).
Ecco come faremo: stenderemo l'impasto dell'effetto affresco su un cassetto e su una cornice, dopo averli pretrattati con cementite e vernice acrilica.
Basta diluire un poco di polvere per l'affresco con acqua e qualche goccia di colore acrilico (in questo caso di colore bianco per il cassetto e rosa per la cornice) e, a piacere, un po' di brillantini se volete ottenere qualche effetto luminescente.
Dopo aver mescolato l'impasto inizieremo a stendere la pastella così ottenuta sui due supporti, con l'aiuto di una spatolina come potete vedere dal video:



Lasceremo asciugare e procederemo a incollare dei decori in carta di riso o carta velo con la colla per tovaglioli, usando un pennello piatto e facendo attenzione che il ritaglio si amalgami perfettamente con la struttura irregolare dell'effetto affresco:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Adesso basterà sfumare con colori acrilici rosa, verde, giallo, bianco e avorio insieme al medium ritardante e alla spugnetta, e poi proteggermo il lavoro con la vernice trasparente e il nostro mobile e il nostro oggetto saranno davvero originali!
Ovviamente tutto il materiale necessario per eseguire questa tecnica è disponibile presso il Centro Découpage di Pistoia, in via Benvenuto Cellini, dove dalle ore 18,00 alle ore 19,00 - come tutti i sabati -
ci stiamo divertendo a decorare con il découpage e tanti altre tecniche.
Allore, che aspettate? Venite anche voi a divertirvi! E' gratis!

A... subito!
Affettuosamente Dayla

Ecco come si presentavano i cassetti del mobile "prima della cura"
(cliccare sull'immagine per ingrandire)

_____________________________________

Tenete d'occhio la colonna di destra del blog, perché è lì che potrete leggere settimanalmente l'argomento che tratteremo nei corsi gratuiti del sabato (l'argomento sarà scritto in rosso nella sezione Corsi di découpage e decorazione).

Aggiornamento:
Sono arrivate le nuove carte e gli accessori per le decorazion
i natalizie!

venerdì 19 settembre 2008

Piatto di vetro con rose e cracklé

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ciao a tutti! Eccoci di nuovo insieme.
L'argomento di oggi riguarda il cracklé monocomponente, una tecnica che crea delle screpolature irregolari e che si presta benissimo per decorare piatti di vetro (chi verrà al corso gratuito di Sabato 20 settembre - alle ore 18,00 -, potrà vedere l'esecuzione in diretta).
Il procedimento è molto facile, basta imparare bene la sequenza dei vari passaggi (per maggiori dettagli vedi >>>questo post in cui ho già descritto la tecnica), si inizia incollando i ritagli di carta di riso sul retro dell'oggetto in vetro con la colla per tovaglioli e un pennello piatto, come potete vedere nella foto:

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Lasciate asciugare la colla e passate il cracklé monocomponente sul piatto con un pennello asciutto.
Dopo almeno sei ore, quando il cracklé si sarà asciugato, passate sul piatto il colore acrilico (bianco, avorio o un qualsiasi altro colore pastello) con un pennello spugna per effetti soft o con un pennello piatto per effetti più irregolari.
[Importante! ricordatevi di non sovrammettere le pennellate o le spugnature mentre stendete il colore!]
Ecco il primo video dedicato alla stesura del colore:



Dopo pochi minuti si formeranno delle screpolature come potete vedere in quest'altro video:



Successivamente, per terminare il vostro lavoro, stenderete del colore metallizzato (oro, argento, bronzo, rosa perlescente...) dietro il vostro oggetto di vetro, questo per evidenziare le fessure.
Infine stenderete più mani di vernice protettiva lucida.
Come vedrete l'effetto sarà davvero suggestivo!

Ovviamente tutto il materiale necessario per eseguire questa tecnica è disponibile presso il Centro Découpage di Pistoia, in via Benvenuto Cellini dove questo Sabato 20 settembre il corso verterà proprio sull'uso del cracklé

Un cordiale saluto a tutti, vi aspetto sabato alle 18
(chi ancora non avesse l'invito per partecipare a tutto il ciclo dei corsi gratuiti potrà ritirarlo presentandosi anche pochi minuti prima dell'avvio del corso).

Dayla

_____________________________________

D'ora in poi tenete d'occhio la colonna di destra del blog, perché è lì che potrete leggere settimanalmente l'argomento che tratteremo nei corsi gratuiti del sabato (l'argomento sarà scritto in rosso nella sezione Corsi di découpage e decorazione).


venerdì 12 settembre 2008

Orologio in stile Country

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ciao a tutti!
L'argomento del corso gratuito di questo sabato è l'orologio in stile Country, facilissimo da realizzare!
Occorre una base mdf tonda o quadrata da decorare con carta da découpage con effetti patchwork (sì, proprio come quei graziosi ritagli di stoffa usati per coperte e cuscini!) e motivi campagnoli un po' stilizzati (mucche, coniglietti, pulcini ecc.), a cui si può aggiungere qualche motivo a mano libera (cuoricini, quadretti, righe, pallini...).
Naturalmente occorrerà anche un meccanismo per orologi con le lancette, oltre a tutto il nostro materiale di base (colori acrilici, pennelli, colle, finiture..)

Procederemo con due mani di aggrappante e due mani di acrilico bianco; mentre il colore asciuga ritaglieremo la carta (che poi incolleremo con l'apposita colla come abbiamo visto nel video del post precedente).
Se volete creare un semplice motivo a righe che faccia da cornice al vostro orologio basterà che utilizziate un pennello piatto morbido doppiamente intriso nel colore (acrilico bianco e verde), come potete vedere nella foto:

(Cliccare sull'immagine per ingrandirla)

A questo punto procederemo con l'assemblaggio dei vari ritagli in modo spiritoso e, dopo aver steso alcune mani di vernice finale trasparente, utilizzeremo un pennarello tridimensionale per creare delle realistiche impunture.
Infine monteremo le lancette e il nostro oggetto sarà finalmente pronto a scandire le ore liete delle vostre giornate!

Vi aspetto sabato 13 Settembre al Centro Découpage/Mesticheria Venturi di Pistoia, in via Benvenuto Cellini, 19 dove potrete vedere dal vivo queste semplici tecniche e dove potrete trovare tutto il materiale necessario per la realizzazione personalizzata del vostro orologio!

_____________________________________________________
D'ora in poi tenete d'occhio la colonna di destra del blog, perché è lì che potrete leggere settimanalmente l'argomento che tratteremo nei corsi del sabato (l'argomento sarà scritto in rosso nella sezione "Corsi di découpage e decorazione").

venerdì 5 settembre 2008

Paesaggio marino tridimensionale su tegola

(clicca sull'immagine per ingrandirla)

Ciao a tutti! Come state?
Con l'inizio dei corsi del sabato cominceranno dei corsi virtuali, di supporto a ciò che potrete vedere partecipando ai nostri incontri. Esordiamo con un paesaggio marino 3D su tegola.
L'oggetto deve essere pretrattato con due mani di aggrappante o cementite (vedi questo >>>post), e verniciato con due mani di acrilico bianco (potete anche sfumare il cielo e il mare con acrilico blu, schiarito con il colore bianco). Procedete poi (dopo aver ritagliato la carta da découpage calibrata) all'incollaggio di alcuni soggetti (consiglio di bagnare questo tipo di carta per almeno dieci minuti, poi asciugarla con una salvietta), stendendo la colla da découpage dietro il ritaglio o direttamente sull'oggetto (nel primo caso è opportuno tamponare bene la carta prima di ripassare la colla), come potete vedere nel seguente video:



Quando la colla è asciutta passate su tutto il lavoro almeno tre mani di finitura trasparente perlata, che crea meravigliosi effetti luce. Possiamo ora iniziare a rendere tridimensionali alcuni soggetti usando la pasta volume stesa con una spatolina sotto i ritagli, in questo caso una barca a vela e un faro. [Vedi foto sottostante]

(clicca sull'immagine per ingrandirla)

Potete usare la pasta volume anche per incollare la sabbia, in questo caso basta stenderla sulla pasta prima che asciughi.
Personalizzate il lavoro con sassolini, cordoncini e conchiglie che attaccherete con la colla a cajdo e su cui passerete il glitter iridescente (strepitoso!).

Ovviamente tutto il materiale è disponibile presso il Centro Découpage di Pistoia, in via Benvenuto Cellini dove, come già detto, domani 6 settembre 2008 cominceranno i corsi gratuiti di dècoupage e decorazione (che si protrarranno fino a maggio del 2009, chi non avesse ancora ritirato l'invito annuale può ancora prelevarlo o qualche minuto prima dell'inizio del corso o durante la successiva settimana).

D'ora in poi tenete d'occhio la colonna di destra del blog, perché è lì che potrete leggere settimanalmente l'argomento che tratteremo nei corsi del sabato (l'argomento sarà scritto in rosso nella sezione Corsi di découpage e decorazione).

Un saluto e, vi aspetto domani,

Dayla