CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, DORATURA,TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: ogni MERCOLEDÌ, GIOVEDÌ e SABATO dalle ore 16,30 alle ore 19,45 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 14 febbraio 2009

Tecniche paesaggistiche a découpage su ovale in mdf

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti!
Oggi vi propongo un paesaggio pittorico a découpage su un ovale in mdf, un materiale molto pratico da usare, basta pretrattarlo con cementite ecologica o aggrappante. Vi consiglio di stendere anche una mano di colore acrilico bianco per facilitare la decorazione con la carta di riso.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Vi ricordo che maggiori dettagli saranno approfonditi nel corso gratuito di sabato alle ore 18,00 (per il quale basta solo passare a ritirare l'invito), presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia (dove troverete, oltre al >>>materiale usato in questo post, anche tutti i prodotti necessari per le vostre decorazioni e per il fai da te della vostra casa).

Una volta ultimata la stesura della cementite e del colore bianco, inizieremo a incollare il paesaggio con la colla per tovaglioli, usando un pennello di medie dimensioni. Ci vuole un po' di destrezza quando si lavora con ritagli grandi, ma è un buon esercizio per perfezionare la tecnica.
Conviene procedere sempre con delicatezza, spostando il pennello dal centro del decoro verso l'esterno per evitare che si formino delle pieghe o delle bolle d'aria.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Lasciamo asciugare bene la colla e poi completiamo alcuni particolari dello sfondo sfumando i colori acrilici con la spugnetta. Per esempio, potete usare il colore blu e il colore bianco mescolati tra loro per definire la profondità del cielo.
Ma se volete anche rilassarvi, oltre che divertirvi creativamente, vi consiglio di sfruttare il decoro come una traccia semplificata su cui dipingere. Basterà infatti spennellare i colori, acquerellandoli appena con un pennellino di precisione, direttamente sul paesaggio, cercando di evidenziare o di modificare armoniosamente le tonalità. Terminate la decorazione con almeno due mani di vernice trasparente di protezione.

Per completare il lavoro ho deciso di incorniciare l'ovale con un motivo intrecciato, usando una cordicella di cotone e l'impasto per l'effetto muro.

Cliccare >>>qui per vedere il lavoro terminato.

Bene, ciao al prossimo post e buon lavoro!
Dimenticavo... buon san Valentino a tutti!

Dayla


IMPORTANTE!!!
Sono arrrivati i nuovi tovaglioli in carta di riso della collezione primavera-estate 2009
__________________________________

Inoltre al Centro Découpage potrete trovare tutte le novità di tendenza per il découpage e la decorazione, come carte, colori, cracklé, feltro-pannolenci, oggettistica, tegole, mattoncini in miniatura... e tutta la linea di accessori e vernici ecologiche sia per il restauro dei vostri mobili, che per il "fai da te" della vostra casa.
Vi ricordo inoltre che sono da poco iniziati anche i nuovi corsi di Découpage e decorazione, ai quali occorre prenotarsi per tempo.
__________________________________

(Continuate a restare aggiornati sugli argomenti - ogni settimana diversi - dei corsi gratuiti del Sabato seguendo la colonna destra del blog. Inoltre ricordo a tutti - e soprattutto a chi entra nel sito per la prima volta - che è possibile consultare tutti gli articoli precedenti - anche suddivisi per argomenti - utilizzando le etichette poste sul margine destro del blog).

Nessun commento: