CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, DORATURA,TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: ogni LUNEDÌ, MERCOLEDÌ e GIOVEDÌ, dalle ore 16,45 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 16 gennaio 2010

Cracklé bicomponente con effetti invecchiati e classici

Nell'Angolo dei lettori di oggi presentiamo i lavori a découpage di Cinzia.
Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Ciao a tutti! Oggi ci dedicheremo al cracklé bicomponente.
Vi propongo questa tecnica in una una versione invecchiata su un piatto in vetro e una classica su una scatolina.

[Maggiori dettagli - su questa e su altre tecniche presentate nei post - verranno illustrati durante i corsi gratuiti che si svolgono ogni Sabato, dalle h. 18.00 alle h. 19.00, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi di Pistoia - dove potrete trovare anche tutto il materiale occorrente per la realizzazione del lavoro illustrato in questo post. Se siete in zona, fate un salto al Centro a ritirare l'invito (che vale per un anno!).]

Iniziamo subito a realizzare il cracklé sul vetro stendendo il 1° componente sul retro del piatto con un pennello asciutto. Mentre il prodotto asciuga(circa 30 minuti), ritagliamo una figura dalla carta da découpage (in questo caso una dama con bambino).
Per realizzare il cracklé sulla scatola tonda occorre prima pretrattare il materiale con del primer-aggrappante. Mentre la vernice di base asciuga, ritagliamo la bambolina dalla carta da découpage.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Proseguiamo la lavorazione del piatto di vetro, passando il 2° componente e lasciando asciugare bene. Dopo circa 24 ore si formeranno le caratteristiche "crepe" e per evidenziarle, basterà passare un velo di invecchiante. Procediamo poi a incollare la carta con la colla specifica (gli eventuali aloni, in questo caso, daranno un aspetto ancora più invecchiato al decoro).
Continuiamo la decorazione della scatola tonda passando del colore giallo sfumato. Creiamo poi uno sfondo a fiorellini con uno stencil (basterà fissare bene la mascherina con la colla spray e poi tamponarvi del colore rosa e del colore giallo con una spugnetta ).
Quando la vernice è asciutta, incolliamo la bambolina.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Per rendere più particolare lo sfondo del piatto in vetro, possiamo usare lo stencil (tamponando in questo caso con il colore oro). Infine enfatizziamo le screpolature del cracklé, sfumando e ombreggiando con i colori acrilici mescolati al medium ritardante. Se volete rifinire meglio i bordi del piatto usando del colore acrilico, ricordatevi di passarci prima del primer, meglio con la spugnetta .
Per completare la scatolina non ci resta che stendere i due componenti per il cracklé (a distanza di mezzora l'uno dall'altro) e dopo alcune ore, evidenziare le fessure con il colore bordeaux, in questo modo l'effetto sarà più delicato e leggero. Proteggete il lavoro con del fissante trasparente spray (mai con la venice ad acqua a pennello..., e tutte le "sperimentatrici" di questa tecnica sanno bene per quale motivo!)

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Bene, ora non vi resta che provare questa tecnica che valorizzerà ancora di più i vostri lavori di découpage e pittura!

Per rivedere i lavori ultimati potete cliccare >>>qui.

Buon divertimento e ciao al prossimo post!

Dayla

___________________________________________________

L'angolo dei lettori


Presentiamo ora i lavori creativi di Cinzia:

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Nella prima foto potete vedere l'elaborata decorazione dello sfondo, sul piatto con la fata: Cinzia ha realizzato delle sfumature veramente notevoli, utilizzando con destrezza alcune tonalità pastello.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Nella seconda foto, altri oggetti in cui la fantasia di Cinzia si è espressa con originalità: due semplici vasetti in vetro sono traformati in eleganti soprammobili.
Infine un paesaggio invernale su vetro; la cornice realizzata con la pasta 3D impreziosisce davvero il lavoro.

Cliccare sull'immagine per ingrandirla

Brava Cinzia! Hai davvero talento!

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Sono carini brava

Dayla ha detto...

Grazie Alice!
ciao

Dayla

alessandra ha detto...

Dayla,you are great...
non ho più parole per commentare i tuoi lavori eccellenti.