CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE PISTOIA NEWS: - - - > ---> IMPORTANTE! PROSSIMI CORSI BASE e SPECIALISTICI DI SHABBY CHIC, RESTAURO, PATINE ANTICHE, DORATURA,TRASFERIMENTO IMMAGINE, E DECORAZIONE MOBILI, DÉCOUPAGE, PITTURA DECORATIVE PAINTING, SCRAP ART... A PREZZO PROMOZIONALE: ogni LUNEDÌ, MERCOLEDÌ e GIOVEDÌ, dalle ore 16,45 alle ore 19,30 L'ARGOMENTO DEL CORSO E' SCELTO DAL CLIENTE (OPPURE ISPIRATO AI POST DEL BLOG) -. La prenotazione è obbligatoria. ---> PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI PASSATE AL CENTRO SHABBY, DÉCOUPAGE E ARTI DECORATIVE DI PISTOIA, via B. Cellini 19, O INVIATE UNA MAIL a centroshabbypistoia@gmail.com - - - > Sono ANCHE attivi i CORSI PER PROGETTI PERSONALIZZATI infrasettimanali su prenotazione per persona singola o per piccoli gruppi. Il tema dei corsi è a vostra scelta.

sabato 22 novembre 2008

Tegole con ambientazioni natalizie tridimensionali

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Eccoci di nuovo insieme!
Spero che abbiate trascorso una serena settimana, anche a sbizzarrirvi con i vostri lavori decorativi, nell'idea del prossimo Natale e con gli addobbi e i regali che esso comporta.
Oggi al corso gratuito del Sabato - di cui queste note sono il riassunto - (corso che come sempre si tiene a Pistoia, presso il Centro Découpage-Mesticheria Venturi, alle ore 18,00), volevo introdurre alcuni suggerimenti per utilizzare al meglio le carte da découpage. Queste carte possono presentare decori già predisposti per essere riportati integralmente sul vostro oggetto, oppure possono essere composte con nuove variazioni, in base alla propria creatività.
L'esempio di oggi prevede l'ambientazione stilizzata di un interno su tegola, ma questa tecnica potremo svilupparla anche su cofanetto o un quadretto o una tela o su altro ancora a vostro piacimento.

Per prima cosa pretratteremo l'oggetto scelto con aggrappante e del colore acrilico bianco o avorio, mentre esso asciuga ritaglieremo i soggetti (in questo caso si tratta di figure natalizie: un albero di Natale, Babbo Natale, un caminetto e una bambina in attesa dei doni, i doni stessi e dei gattini), in modo che ci ritroveremo l'oggetto pronto per essere decorato e potremo fare così delle simulazioni su come meglio ambientare il nostro lavoro.
Cominceremo incollando il caminetto nella zona centrale, dopo aver tirato le righe del pavimento (le piastrelle che deriveranno dalle righe verticali e orizzontali andranno poi sfumate acquerellando il colore acrilico mattone), sovrapporremo quindi gli altri soggetti, prima il babbo Natale, poi la bambina e l'albero di Natale sul lato opposto del caminetto. Infine sistemeremo anche i regali e i gattini avendo cura di valutare un po' la prospettiva e le relative proporzioni.
Nella seconda fase si potrà disegnare la sagoma di una finestra - aiutandosi con un modello di legno già pronto (che potrete trovare qui Centro découpage, come tutti gli altri accessori qui elencati) - e colorandola con acrilico blu per creare il cielo notturno e inserendovi delle stelle di carta (vedi foto successiva).

(cliccare sull'immagine per ingrandirla)

Ricordatevi di passare un po' di aggrappante bianco nel punto in cui sovrapponete le carte nel caso che queste fossero molto sottili (questo per evitare aloni antiestetici) e poi anche un paio di mani di vernice trasparente di protezione su tutto il lavoro.
Nella terza fase... dulcis in fundo... utilizzeremo le penne glitter dorate e colorate per rendere sfavillante l'intero lavoro (per esempio passando il glitter d'oro sulle stella della finestra, sulle decorazioni dell'albero di Natale etc.); poi passeremo alla sistemazione dei dettagli, come la finestra di legno (che a questo punto andrà incollata sopra la sagoma precedentemente disegnata), le tendine, i mattoncini applicati con una colla a caldo (per chi vuole vedere più da vicino questa tecnica rimando al video di >>>questo post) e infine la barba di Babbo Natale evidenziata con la pasta 3D.

Buon lavoro a tutti e ricordate: potete inserire liberamente i vostri commenti seguendo la semplice procedura che si apre cliccando sulla scritta "commenti" in coda al post. Aspetto come sempre i vostri suggerimenti e - se ne avete bisogno - richieste di consigli.

A presto!

Dayla

P.S. Questa settimana l'allestimento dei lavori per il Concorso "C'era una volta" ha portato via molto tempo - a me e alle altre ragazze che hanno partecipato alla preparazione* -. Quindi il post è un po' meno ricco e privo del secondo argomento, quello relativo alle sfere natalizie.
Poco male, ne parlerò nel prossimo post, ma chi sta partecipando adesso al corso avrà tutti i ragguagli possibili sul tema e potrà vedere anche i modelli.

*Ringrazio particolarmente Elena, Marisa, Daniela, Luisiana, Lucrezia e Cinzia, Antonietta, Maria Teresa, Sara, Elisabetta, Stefania e Rosy. Grazie per la vostra fantasia, per la pazienza, per il tempo che avete ritagliato dai molti impegni e per tutti gli accessori utili all'ambientazione.
Non appena il lavoro sarà pubblicato sul sito del Concorso lo linkerò qui in modo che anche tutte le amiche on line (e siete moltissime!) lo possano vedere.

° ° ° ° °

Continuate a tenere d'occhio la colonna di destra del blog, perché è lì che potrete leggere settimanalmente l'argomento che tratteremo nei corsi gratuiti del sabato (l'argomento sarà scritto in rosso nella sezione Corsi di découpage e decorazione).

° ° ° ° °

Ricordo che chiunque volesse approfondire le decorazioni natalizie può partecipare, prenotandosi, ai nuovi corsi progrediti che sono attivi durante tutta la settimana. In questi corsi potrete realizzare, passo passo, sotto la mia guida, i vostri lavori personalizzati, partendo dall'oggetto fino al lavoro finito. Ideale per chi vuole fare dei regali non comuni!

Nessun commento: